Borderland

Da WikiTrek.
Menu-ent.pngStagione 4 di Enterprise
Numero di produzione: 80
Première americana: {{{EpisodiData USA}}}
Première italiana: {{{EpisodiData ITA}}}
Sequenza di trasmissione: 80
Prima TV USA: {{{EpisodiUSA}}}
Week Of della prima trasmissione USA: {{{EpisodiSAT}}}
Prima TV su NBC: {{{EpisodiNBC}}}
Prima TV su UPN: 29.10.2004
Prima TV su Italia Uno: {{{EpisodiI1}}}
Prima TV su (Canal) Jimmy: 16.01.2006
Prima TV su La 7: {{{EpisodiL7}}}
Prima trasmissione sulla RAI: {{{EpisodiRAI}}}
Prima trasmissione su Tele Venezia: {{{EpisodiTLV}}}
Prima TV su Telemontecarlo: {{{EpisodiTMC}}}
Prima TV su CBS All Access: {{{EpisodiCBSAll}}}
Prima TV su Netflix: {{{EpisodiNetflix}}}
Sequenza di trasmissione su Rete Quattro: {{{EpisodiR4}}}
Codice del The Next Generation Companion: {{{EpisodiCOD}}}
DVD europeo in cui è presente l'episodio: {{{EpisodiDVD}}}
VHS britannica dell'episodio: {{{EpisodiVHS}}}
Storia: Ken LaZebnik
Sceneggiatura: {{{EpisodiTPY}}}
Screenplay: {{{EpisodiScreenplay}}}
Regia: David Livingston
Musica:
Produttore: {{{EpisodiProduttore}}}
Coproduttore: {{{EpisodiCoproduttore}}}
Produttore esecutivo: {{{EpisodiProd.Exec.}}}
Produttore associato: {{{EpisodiProd.Assoc.}}}
Consulente esecutivo: {{{EpisodiCons.Exec.}}}
Costo di produzione: {{{EpisodiCosto}}}
Incassi al botteghino: {{{EpisodiIncassi}}}
Durata: {{{EpisodiDurata}}}
Titolo nella collana La pista delle stelle: {{{EpisodiPST}}}
Titolo italiano: Terra di confine
Titolo italiano scelto da Telemontecarlo: {{{EpisodiIT (TMC)}}}
Titolo spagnolo: {{{EpisodiES}}}
Titolo francese: {{{EpisodiFR}}}
Titolo tedesco: {{{EpisodiDE}}}
Titolo giapponese: {{{EpisodiJP}}}
Titolo portoghese: {{{EpisodiPT}}}
Titolo brasiliano: {{{EpisodiBR}}}
Titolo afrikaans (Sudafrica): {{{EpisodiZA (af)}}}
Titolo zulu (Sudafrica): {{{EpisodiZA (zu)}}}
Sonoro: {{{EpisodiSonoro}}}
Effetti speciali: {{{EpisodiSFX}}}
Rating americano: {{{EpisodiRating USA}}}
Titolo nell'edizione italiana in DVD: {{{EpisodiDVDITA}}}
Titolo provvisorio: {{{EpisodiPRO}}}
Titolo italiano proposto dallo STIC: {{{EpisodiSTIC}}}
Data delle versioni dello script: {{{EpisodiSCR}}}
Data delle riprese: Dal 13 al 23 agosto 2004

Personaggi e interpreti

Personaggi e interpreti

Navigatore episodi

< Precedente Successivo >
Home Cold Station 12 (ent081)

Borderland è un Episodio di Enterprise.

Trama

17 maggio 2154: Dopo che alcuni Umani geneticamente modificati attaccano una nave da guerra klingon uccidendo tutto l'equipaggio, l'Impero minaccia la guerra con la Terra per vendicarsi dei guerrieri morti.

La Flotta Stellare scopre che gli attaccanti sono umani cresciuti da embrioni del XX secolo rubati da Arik Soong circa venti anni prima.

Per evitare una guerra distruttiva, Archer cerca l'aiuto del dottor Soong per fermare i superuomini prima che sia troppo tardi, ma alcuni

Orioniani in una scorribanda contro l'Enterprise rapiscono nove membri dell'equipaggio per venderli come schiavi.


Sezioni

In questo episodio...

  • T'Pol prende il grado di Commander della Flotta Stellare, ma non indossa la divisa della Flotta.
  • Vengono completate le riparazioni all'Enterprise e la nave riprende lo spazio.
  • Viene sostituita la poltrona del Capitano dell'Enterprise.
  • I MACO restano a bordo dell'Enterprise.

Note

  • Borderland è il nome della zona di spazio al confine tra i Klingon e gli Orioniani.
  • Arik Soong dice di avere trovato il modo di correggere geneticamente la sindrome di Sharat. Potrebbe essere un riferimento, con la grafia sbagliata, alla sindrome di Shalaft.
  • Il modo in cui i MACO gestiscono l'abbordaggio è quantomeno opinabile: ad un certo punto scappano lasciando di fatto mano libera agli attaccanti.

Riciclati

  • La partenza dell'Enterprise è uguale a quella vista in Broken Bow e in The Expanse; questa volta sono stati rimossi i due tecnici che si vedevano su una passerella mentre la nave passava sotto di loro.

Premi

  • Nomination al premio Emmy 2005 nella categoria «Outstanding Stunt Coordination» (Vince Deadrick Jr.).

Citazioni

Archer: You programmed the pad to unlock... every security door in the building.
Arik Soong: I was particularly proud of that. I made it all the way to Sausalito. On the rare occasion I get stuck on a problem, I find a vigorous escape attempt helps to... clear the head.

Archer: Why invest so much time and energy on things no one will ever use?
Arik Soong: How can a supposedly... intelligent species reject technology that would enhance ability, relieve suffering?
Archer: Genetic engineering has caused... a lot of suffering.
Arik Soong: So did splitting the atom. Yet, the first ships to colonize the solar system were nuclear-powered.

Sato: The Borderland?
Reed: It's the area where the Klingon ship was attacked.
T'Pol: It's a volatile region between the Klingon Empire and the Orion Syndicate... It attracts the most dangerous elements from both.
Sato: Sorry I asked.

Malik: Wing-mounted disruptor cannons, photon torpedo launchers, this ship's an arsenal!

Tucker: It comes with everything but its own protein resequencer. For that I'll need another day.

Archer: Here we are again. ... Wouldn't have it any other way.

Archer: Interesting way to say «Hello».

Orioniano: You are now the property of the Orion Syndicate! Break the rules and you will suffer! Follow the rules and you will suffer less!

T'Pol: If you wish, I can teach you how to minimize your anxiety.
Jeffrey Pierce: Yeah. I'd like that. I'd like that a lot.

Orioniano: If you don't sell as a slave, I will sell you as food.


Riferimenti

Episodi

Pianeti

Sezione medica

Specie

Quante volte…

Pagine che portano qui

Basi stellari
Cast
Enterprise
Episodi
Flotta Stellare
Malattie
    Pagine originariamente convertite da HT


    Collegamenti esterni

    Informazioni sulla migrazione automatica

    Pagina originariamente generata nell'istante con informazioni dal database di HyperTrek aggiornato nell'istante

    • hypertrek:db.ultimamodifica=
    • wikitrek:pagine.elaborata=
    • hypertrek:pagine.idpagina=2363
    • hypertrek:pagine.tag=ent080
    • hypertrek:pagine.idsezione=17


    Navigatore Globale