Ceti Alfa V

Da WikiTrek.
Menu-pianeti.pngPianeta
Quadrante: {{{PianetiQuadrante}}}
Nome indigeno: {{{PianetiNome indigeno}}}
Nome del sistema: {{{PianetiNome del sistema}}}
Nome della stella: {{{PianetiStella}}}
Posizione nel sistema: 5
Numero di satelliti: {{{PianetiNumero di satelliti}}}
Classe: {{{PianetiClasse}}}
Massa: {{{PianetiMassa}}}
Gravità media: {{{PianetiGravità}}}
Distanza media dalla stella: {{{PianetiDistanza media dalla stella}}}
Atmosfera media: {{{PianetiAtmosfera}}}
Clima medio: {{{PianetiClima medio}}}
Capitale: {{{PianetiCapitale}}}
Affiliazione: {{{PianetaAffiliazione}}}
Specie senziente: {{{PianetiSpecie senziente}}}
Anno di ammissione alla Federazione dei Pianeti Uniti: {{{PianetiAnno di ammissione nella Federazione}}}

Quinto pianeta del sistema stellare Ceti Alfa leggermente selvaggio e poco ospitale, ma abitabile, su cui vengono esiliati Khan Noonien Singh e i suoi seguaci nel 2267.

In seguito all'esplosione di Ceti Alfa VI, avvenuta poco tempo dopo, Ceti Alfa V subisce un cambiamento di orbita, che lo rende quasi completamente inabitabile.



Riferimenti

Episodi

Personaggi

Pagine che portano qui


Collegamenti esterni

Informazioni sulla migrazione automatica

Pagina originariamente generata nell'istante con informazioni dal database di HyperTrek aggiornato nell'istante

  • hypertrek:db.ultimamodifica=
  • wikitrek:pagine.elaborata=
  • hypertrek:pagine.idpagina=4024
  • hypertrek:pagine.tag=cetialfa5
  • hypertrek:pagine.idsezione=151
  • hypertrek:pagine.originale=Ceti Alpha V
  • hypertrek:pagine.memoryalpha=Ceti_Alpha_V


Navigatore Globale