Choose Your Pain

Da WikiTrek.
Dsc.pngStagione 1 di Discovery
Numero di produzione: 105
Première americana: {{{EpisodiData USA}}}
Première italiana: {{{EpisodiData ITA}}}
Sequenza di trasmissione:
Prima TV USA: {{{EpisodiUSA}}}
Week Of della prima trasmissione USA:
Prima TV su NBC: {{{EpisodiNBC}}}
Prima TV su UPN: {{{EpisodiUPN}}}
Prima TV su Italia Uno:
Prima TV su (Canal) Jimmy: {{{EpisodiCJ}}}
Prima TV su La 7: {{{EpisodiL7}}}
Prima trasmissione sulla RAI: {{{EpisodiRAI}}}
Prima trasmissione su Tele Venezia: {{{EpisodiTLV}}}
Prima TV su Telemontecarlo: {{{EpisodiTMC}}}
Prima TV su CBS All Access: domenica 15 ottobre 2017
Prima TV su Netflix: lunedì 16 ottobre 2017
Sequenza di trasmissione su Rete Quattro: {{{EpisodiR4}}}
Codice del The Next Generation Companion: {{{EpisodiCOD}}}
DVD europeo in cui è presente l'episodio:
VHS britannica dell'episodio:
Storia:
Sceneggiatura: Kemp Powers
Screenplay: {{{EpisodiScreenplay}}}
Regia: Lee Rose
Musica:
Produttore: {{{EpisodiProduttore}}}
Coproduttore: {{{EpisodiCoproduttore}}}
Produttore esecutivo: {{{EpisodiProd.Exec.}}}
Produttore associato: {{{EpisodiProd.Assoc.}}}
Consulente esecutivo: {{{EpisodiCons.Exec.}}}
Costo di produzione: {{{EpisodiCosto}}}
Incassi al botteghino: {{{EpisodiIncassi}}}
Durata: 47min
Titolo nella collana La pista delle stelle: {{{EpisodiPST}}}
Titolo italiano: Scegli il tuo dolore
Titolo italiano scelto da Telemontecarlo: {{{EpisodiIT (TMC)}}}
Titolo spagnolo:
Titolo francese:
Titolo tedesco:
Titolo giapponese:
Titolo portoghese: {{{EpisodiPT}}}
Titolo brasiliano:
Titolo afrikaans (Sudafrica): {{{EpisodiZA (af)}}}
Titolo zulu (Sudafrica): {{{EpisodiZA (zu)}}}
Sonoro: {{{EpisodiSonoro}}}
Effetti speciali: {{{EpisodiSFX}}}
Rating americano: {{{EpisodiRating USA}}}
Titolo nell'edizione italiana in DVD: {{{EpisodiDVDITA}}}
Titolo provvisorio: {{{EpisodiPRO}}}
Titolo italiano proposto dallo STIC: {{{EpisodiSTIC}}}
Data delle versioni dello script:
Data delle riprese: {{{EpisodiRIP}}}

Personaggi e interpreti

Attori ospiti

Attori co-protagonisti

Attori in ruoli non accreditati

Navigatore episodi

< Precedente Successivo >
The Butcher's Knife Cares Not for the Lamb's Cry Lethe

Choose Your Pain è un Episodio di Discovery.

Trama

Dicembre 2256: Burnham discute con il dottor Culber delle condizioni del tardigrada. Ogni volta che le sue capacità simbiotiche vengono utilizzate per effettuare un salto, sembra che lui soffra e che la sua salute vada peggiorando. Culber fa notare che la specie di cui l'animale fa parte è sostanzialmente sconosciuta, di conseguenza Burnham potrebbe semplicemente stare commettendo l'errore di antropomorfizzare le reazioni dell'alieno. Proprio per sgombrare il campo dai dubbi, il dottore effettuerà alcune analisi.

Lorca si trova in riunione su una base stellare. Dopo aver esposto i recenti successi della Discovery l'ammiraglio Cornwell discute del fatto che la Propulsione a Spore sia in corso di sviluppo presso un nuovo laboratorio della Flotta Stellare sulla Terra a Jefferson a partire dai progetti di Stamets. La Flotta tuttavia ha bisogno di più tardigradi per navigare nella rete micelica: un grande sforzo è in corso per trovare questi alieni.
All fine della discussione, l'ammiraglio impone a Lorca di cessare le attività belliche in quanto si teme che i Klingon abbiano identificato la Discovery come l'arma segreta della Flotta. Lorca non è d'accordo con questa decisione, ma viene obbligato ad accettare.
Mentre si trova su uno shuttle, un Falco da Guerra D7 Klingon abborda la nave e lo sequestra.

Cornwell incarica Saru di impiegare la Discovery per recuperare Lorca avendo paura che il nemico possa carpire i segreti della propulsione a spore. Confidente nel poter recuperare Lorca, Saru ordina alla navigatrice Keyla Detmer di tracciare una rotta verso l'ultima posizione conosciuta della navetta e di avviarsi a massima curvatura. nel frattempo l'Ufficiale alle Operazioni Joann Owosekun stabilirà uno schema di ricerca partendo da possibili rotte percorse dallo sparviero verso le basi Klingon conosciute. Saru ordina ad Airiam di avvisare Stamets di prepararsi per salti multipli, Burnham, giunta nel frattempo per parlare con il capitano, fa notare che il ripper sta sempre peggio e che altri salti potrebbero essergli fatali, impedendo quindi alla nave di usare ancora la propulsione a spore. Saru non è convinto data l'assenza di prove e dice a Burnham di non sollevare di nuovo la questione finché il capitano non sarà sano e salvo a bordo.

Lorca intanto viene rinchiuso in una cella a bordo dello sparviero Klingon e fa la conoscenza di Harcourt Fenton Mudd, un bizzarro individuo che spiega di essere stato catturato dai Klingon mentre tentava di fuggire dopo un fallito affare per l'acquisto di una luna. Mudd ha provato di tutto per ottenente l'approvazione dei genitori della sua amata Stella e vuole uscire di prigione ad ogni costo per tornare da lei. Un soldato Klingon entra in cella e chiede ai prigionieri «scegli il tuo dolore»: al che Mudd indica un altro ufficiale della Flotta presente in cella. Questi, già ferito, viene brutalmente picchiato fino alla morte. Mudd spiega che i secondini chiedono periodicamente ai prigionieri di scegliere tra sé stessi e gli altri compagni di cella come vittima di pestaggi. Si tratta di un modo efficace per impedire che si creino legami: i prigionieri più spietati scelgono semplicemente qualcun'altro per essere picchiato al proprio posto, gli individui più caritatevoli, invece, finiscono semplicemente per essere uccisi.

Culber e Burnham si recano nel laboratorio di Stamets per spiegargli che le scansioni rivelano un deterioramento progressivo dei lobi frontali del tardigrada che peggiora ad ogni salto effettuato.

Nella cella, Lorca scopre un altro prigioniero, il tenente Ash Tyler originariamente assegnato alla USS Yeager sotto il capitano Steven Maranville. Tyler è stato catturato all Battaglia delle Stelle Binarie e trattenuto per i precedenti sette mesi, al momento si trova temporaneamente escluso dai pestaggi per lasciarlo riprendere. Lorca si stupisce del fatto che sia ancora vivo, ma viene a sapere che la Klingon al comando della nave ha sviluppato una particolare predilezione per lui. Lorca gli dice che devono trovare un modo di mandare un messaggio alla Discovery per farsi recuperare, ma Tyler gli spiega che sarebbe impossibile dato che lo sparviero si trova molto all'interno del territorio Klingon. Lorca spiega che la sua nave non è come nessun'altra e può apparire dal nulla "come un fantasma".
Dopo un breve scambio dei due ufficiali della Flotta con Mudd, il quale si lamenta di aver perso la sua bella vita e il suo business rispettabile, Lorca viene prelevato e portato a un interrogatorio.

Sulla Discovery, Stamets spiega che il ripper ha una relazione simbiotica con il micelio e ha incorporato una parte del DNA nel suo corredo genetico: questo gli permette di viaggiare nella rete micelica intergalattica. Tilly suggerisce di programmare un tardigrada virtuale, ma Stamets dice che questo era quello che stava facendo lui fin dall'inizio: la ragione per cui non è mai stato possibile effettuare salti a lungo raggio è che le spore e il propulsore funzionavano solo a una frazione della loro capacità. L'introduzione di un navigatore vivente permette di sfruttarle al massimo. Stamets capisce quindi che la chiave è introdurre lo stesso frammento di DNA in un altro ospite, un ospite che capisca a livello cosciente il suo ruolo nel processo e che faccia da navigatore in maniera volontaria.

Lorca è interrogato da L'Rell: la Kligon chiede al capitano di rivelarle il segreto che permette alla sua nave di muoversi come un fantasma. Lorca non cede e riesce invece a provocare al Klingon che in tutta risposta inizia la tortura collegando un dispositivo che mantiene aperte le palpebre dell'umano esponendolo a una intesa luce che ha un effetto doloroso esagerato dalla fotosensibilità di Lorca.
Riportato in cella più tardi, Lorca scopre un trasmettitore collegato a un animaletto che fa compagnia a Mudd: il termine fantasma è stato usato da Lorca proprio come esca per scoprire una eventuale audio sorveglianza. Dopo aver distrutto il trasmettitore e confrontato Mudd, Lorca e Tyler decidono che lui sarà il prossimo a essere scelto.
Mudd si difende costringendo Lorca a raccontare il fato della USS Buran e del suo equipaggio: la nave non è stata distrutta dai Klingon, ma Lorca l'ha spazzata via per evitare al suo equipaggio una fine tragica come prigionieri dei Klingon.

Sulla Discovery, il tenente Rhys ha identificato tre rotte possibili per lo sparviero che ha rapito Lorca e tutte passano per il sistema di Mempa: Saru vorrebbe saltarvi immediatamente, ma la propulsione a spore è offline.
Nel laboratorio, Saru scopre che Tilly, Stamets e Burnham hanno preparato un hypospray contenente parte del DNA del micelio e un catalizzatore di replicazione per poter iniziare il rapido inserimento dei necessari frammenti di DNA in un sopite umano. Saru adirato con Burnahm le ricorda che gli esperimenti eugenetici sono proibiti, la confina nel suo alloggio e ordina a Stamets e Tilly di preparare il tardigrada per il salto.
Il tardigrada riesce a portare a termine la navigazione, ma le sue condizioni sono così deteriorate che entro in uno stato di criptobiosi con i segni vitali così bassi da essere impercettibili. Saru ordina a Stamets e Culber di reidratarlo e rianimarlo ad ogni costo perché è la loro unica via di fuga dallo spazio Klingon.

Nella prigione sulla nave, i soldati Klingon entrano e Tyler sceglie sé stesso per essere picchiato. Durante il pestaggio Tyler reagisce e distrae abbastanza a lungo la seconda guardia perché Lorca la possa attaccare. I due ufficiali hanno la meglio sulle guardie Klingon e lasciano due cadaveri in cella insieme a Mudd che non viene liberato per punirlo del suo tradimento. Adirato, urla la sua vendetta a Lorca.
I due umani si fanno strada nei corridoi della nave Klingon fino a separarsi. L'Rell affronta Tyler e gli chiede se è davvero intenzionato ad andarsene dopo tutto quello che hanno condiviso. Durante la loro colluttazione, Lorca ritorna e colpisce una paratia che di riflesso provoca una ustione sulla metà sinistra del viso di L'Rell, permettendo ai due ufficiali di fuggire.
A bordo di una navetta Klingon, Lorca e Tyler cercano di evitare il fuoco dei Klingon che li stanno inseguendo con altri shuttle. Lorca riesce a contattare la Discovery che si era portata nella corretta zona di spazio e salva i due umani teletrasportandoli via. La nave può così effettuare un salto indietro nello spazio Federale.

Poco dopo Saru scopre che il tardigrada non si è ripreso, ma invece Stamets ha effettuato l'esperimento genetico su sé stesso e ha navigato la Discovery nel salto.
Saru si reca da Burnham per aggiornarla sugli avvenimenti e la incarica di salvare il ripper. I due hanno anche una conversazione a proposito dell'invidia di Saru verso Burnham perché lei ha potuto beneficiare degli insegnamenti del capitano Georgiou mentre lui – che presumibilmente le sarebbe succeduto quando lei avesse ricevuto il suo comando – non avrà mai questa opportunità e si ritrova quindi meno preparato ad esercitare il comando quando necessario. Burnahm consegna a Saru il telescopio ricevuto in eredità.
Burnham e Tilly si apprestano a teletrasportare il ripper nello spazio insieme a una scorta di spore. Burnham non è certa dell'efficacia della sua idea, ma sa che il tardigrada viene dalle profondità dello spazio e vive in simbiosi con le spore: di conseguenza il suo piano è il più sensato.
Dopo essersi ritrovato nello spazio aperto, circondato dalle spore, il tardigrada riprende le normali funzioni vitali e scompare.

Nel loro alloggio, Culber sta effettuando una scansione di Stamets, preoccupato per la sua assunzione di DNA alieno. Stamets si sente bene ed è felice perché finalmente, dopo una vita di studi sul micelio e sulle spore, è riuscito a capirne la biologia e ne ha colto l'essenza.
Dopo aver tranquillizzato il suo compagno, Stamets fissa la sua immagine nello specchio del bagno con una sguardo perso.

Sezioni

In questo episodio...

  • Avviene il primo incontro (in ordine cronologico) con Harcourt Mudd.
  • In Star Trek II l'ammiraglio Kirk dice a Saavik che «The Klingons don't take prisoners». Questo episodio è uno dei molti casi in cui questa affermazione viene smentita dai fatti.
  • Tra i capitani del passato decorati, in questo episodio vengono nominati Robert April, Jonathan Archer, Matthew Decker, Philippa Georgiou e Christopher Pike. Questo episodio è il primo che riconosce canonicamente l'esistenza di Robert April; Christopher Pike invece sarà uno dei protagonisti della seconda stagione della serie.
  • Hugh Culber non è l'Ufficiale Medico Capo, come si potrebbe essere portati a credere, in quanto nei dialoghi dice che si sta apprestando ad aiutare il CMO per un intervento di tonsillectomia andoriana.
  • Paul Stamets è indicato come chief engineer su un monitor, mentre lui è formalmente considerato uno scienziato, indossa infatti l'uniforme con i dettagli in colore argento.[1] Ted Sullivan ha indicato che potrebbe essere considerato «a capo della sezione ingegneria delle spore, ma non di tutta l'ingegneria».[2] In effetti la Discovery ha un apparato di propulsione a curvatura tradizionale che, evidentemente, non è di competenza di Stamets.
  • Durante l'interrogatorio, per la prima volta, Lorca fa capire che i Kligon sono dotati di più organi riproduttivi. In una delle scene di Will You Take My Hand? scopriremo che sono precisamente due.
  • Le scene finali dell'episodio ci mostrano che Stamets e Culber sono in una relazione stabile. È la seconda volta in Star Trek in cui si vede una coppia di uomini, la prima è stata in Star Trek Beyond.

Note

  • In Choose Your Pain vediamo una nave Klingon identificata come "D7" di un design mai visto in precedenza. In Point of Light, L'Rell e Voq mostrano al Consiglio il progetto di quello che conosciamo, fin dalla Serie Classica, come Classe D7 degli incrociatori Klingon. Pare che questa svista sia stata poi corretta facendo rientrare la nave di Choose Your Pain nella Classe Sech e spiegando che "D7" è la designazione della Flotta Stellare per quel vascello, non la sua classificazione originale Klingon.[3] Da notare che, in Klingon, Sech si traduce come fiamma o torcia: il nome della classe potrebbe quindi essere un riferimento al Tedoforo.
  • A parte l'azione su Corvan II, vista nel precedente episodio, durante la riunione sulla base stellare vengono menzionate due missioni di guerra a cui la Discovery ha partecipato senza averle viste sullo schermo. Si tratta del taglio delle linee di rifornimento Klingon vicino a Benzar e l'attacco all'interno del sistema Ophiucus.

47

  • Compare un incrociatore Klingon di classe D7 (D è la quarta lettera dell'alfabeto).

Technobabble

Okudagram

Citazioni

Harry Mudd: The name is Mudd. Harcourt Fenton Mudd, Harry for short. I reiterate – ouch

Lorca: Well, we all got something honey. You're seeking solace in the arms of a Human male. We don't even have the right number of organs for you. Why so hard up?


Riferimenti

Episodi

Pianeti

Specie

Quante volte…

Pagine che portano qui


Collegamenti esterni

Annotazioni


Navigatore Globale