Star Trek Encyclopedia

Da WikiTrek.
Icone!ico-libri-nonfiction.pngNon-fiction
Autore: {{{RomanziAUT}}}
Edizione originale: {{{RomanziEDORI}}}
Serie dell'edizione originale: {{{RomanziSerieORI}}}
ISBN dell'edizione originale: {{{RomanziISBNORI}}}
Pagine dell'edizione originale: {{{RomanziPAGORI}}}
Edizione italiana: {{{RomanziEDIITA}}}
ISBN dell'edizione italiana: {{{RomanziISBNITA}}}
Pagine dell'edizione italiana: {{{RomanziPAGITA}}}
Titolo dell'edizione italiana: {{{RomanziTIITA}}}
Traduzione a cura di: {{{RomanziTRA}}}
Periodo temporale: {{{RomanziTimeline}}}
Autore:
Edizione originale:
  • Pocket Books, 1994 (prima edizione)
  • Pocket Books, 1997 (seconda edizione hardcover)
  • Pocket Books, 1999 (terza edizione hardcover)
Serie dell'edizione originale: {{{Non-fictionSerieORI}}}
ISBN dell'edizione originale:
  • 0-671-86905-1 (prima edizione)
  • 0-671-53607-9 (seconda edizione hardcover)
  • 0-671-03475-8 (terza edizione hardcover)
Pagine dell'edizione originale:
  • 396 (prima edizione)
  • 630 (seconda edizione hardcover)
  • 746 (terza edizione hardcover)
Edizione italiana: Fanucci, 2001
ISBN dell'edizione italiana: 88-347-0749-4
Pagine dell'edizione italiana: 938
Titolo dell'edizione italiana: Enciclopedia ufficiale di Star Trek
Traduzione a cura di: {{{Non-fictionTRA}}}
Periodo temporale: {{{Non-fictionTimeline}}}
Autore: {{{FumettiAUT}}}
Edizione originale: {{{FumettiEDORI}}}
Serie dell'edizione originale: {{{FumettiSerieORI}}}
ISBN dell'edizione originale: {{{FumettiISBNORI}}}
Pagine dell'edizione originale: {{{FumettiPAGORI}}}
Edizione italiana: {{{FumettiEDIITA}}}
ISBN dell'edizione italiana: {{{FumettiISBNITA}}}
Pagine dell'edizione italiana: {{{FumettiPAGITA}}}
Titolo dell'edizione italiana: {{{FumettiTIITA}}}
Traduzione a cura di: {{{FumettiTRA}}}
Periodo temporale: {{{FumettiTimeline}}}

"|- style=""display: none;""

Periodo temporale: {{{FumettiTimeline}}}"

"|- style=""display: none;""

Autore: {{{LibriAUT}}}"

"|- style=""display: none;""

Edizione originale: {{{LibriEDORI}}}"

"|- style=""display: none;""

Serie dell'edizione originale: {{{LibriSerieORI}}}"

"|- style=""display: none;""

ISBN dell'edizione originale: {{{LibriISBNORI}}}"

"|- style=""display: none;""

Pagine dell'edizione originale: {{{LibriPAGORI}}}"

"|- style=""display: none;""

Edizione italiana: {{{LibriEDIITA}}}"

"|- style=""display: none;""

ISBN dell'edizione italiana: {{{LibriISBNITA}}}"

"|- style=""display: none;""

Pagine dell'edizione italiana: {{{LibriPAGITA}}}"

"|- style=""display: none;""

Titolo dell'edizione italiana: {{{LibriTIITA}}}"

"|- style=""display: none;""

Traduzione a cura di: {{{LibriTRA}}}"

"|- style=""display: none;""

Periodo temporale: {{{LibriTimeline}}}"

"|- style=""display: none;""

Collana dell'edizione originale: {{{LibriCollanaORI}}}"

Star Trek Encyclopedia è uno dei Non-fiction.

Star Trek Encyclopedia (prima edizione)
Star Trek Encyclopedia (prima edizione)
Star Trek Encyclopedia (seconda edizione)
Star Trek Encyclopedia (seconda edizione)
Star Trek Encyclopedia (terza edizione)
Star Trek Encyclopedia (terza edizione)
Enciclopedia ufficiale di Star Trek
Enciclopedia ufficiale di Star Trek

Descrizione

Una guida illustrata enciclopedica definitiva sull'universo di Star Trek: episodi, personaggi, luoghi, astronavi...
Tutto quanto raccolto in ordine alfabetico e arricchito da moltissime illustrazioni inedite e foto di scena.

Template:EtichettaEdizioni

  • La prima edizione del 1994 è aggiornata fino alla prima stagione di Deep Space Nine.
  • La seconda edizione del 1997 è aggiornata fino alla quarta stagione di Deep Space Nine e alla terza stagione di Voyager.
  • La terza edizione del 1999 è aggiornata fino alla quinta stagione di Voyager con gli aggiornamenti collocati in un'appendice di 128 pagine.
  • Il 20 ottobre 2016, in occasione 50° anniversario della serie, è stata pubblicata una nuova edizione con copertina rigida in due volumi raccolti in cofanetto.[1]
    Il materiale contenuto è aggiornato fino a Star Trek: Into Darkness di conseguenza mancano le informazioni relative a Star Trek Discovery.

Sezioni

YATI

  • Allegiance: come Data nell'episodio, così l'Encyclopedia dice che la massa della pulsar è più di quattro volte quella del sole; questo è impossibile perché le pulsar hanno massa al massimo di 1,5 volte quella del nostro sole.
  • La USS Bellerophon viene riportata come USS Bellerephon.
  • Nella Encyclopedia è scritto che la USS Biko appartiene alla Classe Olympic, ma guardando attentamente gli ultimi minuti di A Fistful of Datas si vede che la nave ha la forma di una classe Classe Oberth.
  • Il simbolo del Cerchio è ribaltato specularmente.
  • Le prime versioni dell'Encyclopedia riportano che la data di costruzione di Deep Space Nine è il 2351, così come si intende in Babel, ma in Wrongs Darker Than Death or Night la data di entrata in servizio è chiaramente indicata nel 2346.
  • Emettitore olografico portatile: la fotografia è capovolta.
  • Fury: Janeway dice a Tuvok che le tre cifre sono vicine, facendoci capire, quindi, che il vulcaniano ha poco meno di 100 anni, ma l'Encyclopedia dice che Tuvok è nato nel 2264.
  • Andrus Hagan: il nome del personaggio è diventato Andrus Hagen.
  • Malon: viene detto che la Voyager sigilla definitivamente il vortice spaziale nel 2374, ma l'episodio a cui si fa riferimento, Juggernaut, si svolge nel 2375.
  • USS Raman: viene riportato erroneamente che il numero di scafo di questa nave è 59983, mentre in Interface si vede in una schermata il suo vero numero di scafo, che è 29487.
  • Resurrection: viene segnalato che questo episodio è stato scritto da René Echevarria, mentre l'autore della storia è Michael Taylor.
  • Palis Delon è elencata sotto la lettera P, invertendo nome e cognome.
  • Il nome dell'attrice che interpreta l'Ammiraglio Hayes è indicato come Renara Scott, mentre il nome corretto è Renata Scott.
  • Il nome dell'attrice Laura Jane Salvato viene indicato erroneamente come Laura Lane Salvato.
  • Il nome di Rettik è indicato come «Rettick».
  • Al lemma «Viterian, Captain» viene erroneamente riportato che l'interprete è Lesley Kahn e al lemma di Duet è scritto che Norman Large interpreta un Capitano lissepiano, non il Capitano Viterian. Questo errore è presente anche nella versione italiana.
  • Volan II e Volan III sono indicati rispettivamente come Volon II e Volon III.

Versione italiana

  • Anticoagulante: come riferimento viene indicato Cuori Klingon, ma se ne parla già in The Ship quando viene ferito Muniz.
  • Arridor: viene indicato che Profeti e perdite è di The Next Generation.
  • Barson II: viene detto che il pianeta è disabitato, probabilmente per un errore di traduzione del termine «inhabited» della versione originale del testo.
  • Braxton: c'è scritto che torna nel passato per distruggere la Voyager nel quadrante Gamma, anziché Delta.
  • Cartwright: Manca la nota finale in cui viene detto che Brock Peters ha interpretato anche Joseph Sisko in Deep Space Nine, come viene fatto per tutti gli altri attori che interpretano personaggi diversi nelle varie serie.
  • Changeling: c'è scritto solamente «vedi bimbo fatato», ma il lemma non esiste. Esiste «bambino fatato», ma non c'entra molto.
  • I due emissari: il nome completo dell'attrice che impersona Gia è indicato come Laura Jane, mentre il nome intero è Laura Jane Salvato.
  • Favorite Son: la rete tachionica che circonda Taresia viene inspiegabilmente definita polaronica.
  • Galileo: il numero di registro della navetta nella foto è NCC-1701/7, mentre nel testo viene riportato NCC-1701-1.
  • Gallicite: c'è scritto che la Voyager individua un «chilotone» del materiale su un pianeta; si tratta di un'errata traduzione di «chiloton» (1.000 tonnellate), una misura di peso, mentre in italiano «chilotone» indica solamente la misura dell'energia sprigionata da un ordigno nucleare.
  • La foto di Henry Garcia è in realtà quella di Micheal Webb.
  • Gia: il nome dell'attrice che impersona è Laura Lane Salvato, ma il nome corretto è Laura Jane Salvato.
  • Giornata del Capitano Picard: C'è il riferimento alla voce «Giornata del Comandante Riker» che però non è presente nell'Enciclopedia.
  • goulash feragoit: il riferimento a Parallax non è stato tradotto.
  • Grande Guerra (relativa a Living Witness): c'è scritto che il modulo di backup del Dottore è stato rinvenuto alla fine del XXI secolo, mentre in realtà si tratta del XXXI secolo.
  • Guardiano dell'Eternità: c'è scritto che la voce è di Bart LaRue, invece di Bartell LaRue. Benché l'attore si chiami in effetti Bart LaRue, i credit dell'episodio lo indicano con lo pseudonimo di Bartell LaRue.
  • Andrus Hagan: il nome del personaggio è diventato Andrus Hagen (l'errore è presente anche nella versione originale).
  • Hirogeno Alfa: nel commento al lemma si fa riferimento alla foto di Danny Goldring che però non c'è.
  • Intrepid: c'è scritto che ha una velocità di crociera di curvatura 9,975; in realtà si tratta della velocità massima raggiungibile.
  • Stazione Jupiter: viene detto che orbita attorno al quarto pianeta anziché quinto.
  • Kirk, James T.: nella sezione «Dopo la missione quinquennale» c'è scritto che il contatto con V'Ger è avvenuto nel 2371, mentre è avvenuto nel 2271.
  • Kotati: il nome del pianeta diventa Kotaki.
  • MajQa: il riferimento a Birthright - Part I non è stato tradotto.
  • Malon: viene detto che la Voyager sigilla definitivamente il vortice spaziale nel 2374, ma l'episodio a cui si fa riferimento, Juggernaut, si svolge nel 2375.
  • Morrok: il riferimento a Innocence non è stato tradotto.
  • Palis Delon è elencata sotto la lettera P, invertendo nome e cognome; questo errore è presente anche nella versione originale.
  • Pazlar, Melora: c'e' scritto che è elasiana invece di elaysiana.
  • Penthath (Rules of Engagement): la grafia è sbagliata, quella corretta è Pentath.
  • Radiazioni cinoplastiche (Projections): una frase nel lemma viene interotta a metà; infatti c'e' scritto «In data stellare 48892, le radiazioni cinoplasmiche» e qui termina la frase. Inoltre si parla di radiazioni cinoplasmiche invece di cinoplastiche.
  • Rapidità (The Quickening): il termine utilizzato per tradurre «quickening» è «calamità», non certo «rapidità».
  • Rotarran, I.K.S.: c'è scritto che il Generale Martok va alla ricerca della B'Moth nel 2372, ma si tratta del 2373, dal momento che il fatto si svolge all'interno di Soldiers of the Empire.
  • Sensore a magnetoni (Unforgettable): c'è scritto «romulano» invece di «ramurano».
  • Senva è riportato come «Senva, Healer», senza tener conto che Healer significa guaritore.
  • Servizi Segreti Klingon (Visionary): si parla del tunnel spaziale romulano invece del tunnel spaziale bajoriano.
  • Silitio (Destiny): si dice che l'uscita del tunnel spaziale bajoriano è nel quadrante Delta, invece del quadrante Gamma.
  • Star Trek V: L'ultima frontiera: come titolo originale c'è scritto «Star Trek IV: The final frontier».
  • Star Trek VI: Rotta verso l'ignoto: come titolo originale c'è scritto «Star Trek IV: The undiscovered country».
  • Vilmor II: la seconda frase del lemma ha qualche problema: «Miliardi di anni fa, Vilmor II era coperto da oceani pieni di vita disseminata da antichi umanoidi circa quattro miliardi di anni fa era disseminato di umanoidi».
  • Benché i lemmi siano corretti, in alcuni testi Volano II e Volano III sono indicati come Volon II e Volon III.
  • Voyager, U.S.S.: Come per il lemma riguardante la classe Intrepid, c'è scritto che ha una velocità di crociera di curvatura 9,975, ma si tratta della velocità massima raggiungibile. In una frase del lemma c'è scritto «[..] poco dopo l'arrivo della Voyager nel quadrante alfa [..]», ma si tratta dell'arrivo nel quadrante Delta.
  • Zuppa di funghi: il riferimento a State of Flux non è stato tradotto.
  • Nell'angolo in alto di ciascuna pagina viene riportato il primo lemma nelle pagine sinistre e l'ultimo in quelle destre. A pagina 864 nell'angolo in alto della pagina c'è scritto «Stazione Jupiter», mentre dovrebbe esserci scritto «Zio».
  • Nella sezione «TNG: Autori e registi» mancano 18 episodi, dal 31 Loud as a Whisper al 48 Shades of Gray compresi.
  • Nella sezione «DS9: Autori e registi» l'episodio numero 23 L'Assedio è la terza parte e non la seconda come invece è scritto. Sempre in questa sezione mancano 6 episodi, dal numero 88 Bar Association al numero 93 The Muse compresi.
  • Nella sezione Cast in corrispondenza di «Beltran, Robert» c'è scritto «Chakota» invece di «Chakotay» e in corrispondenza di «Horton, Michael» c'è scritto «Koven» invece di «Kovin».

Pagine che portano qui


Collegamenti esterni

Annotazioni

Informazioni sulla migrazione automatica

Pagina originariamente generata nell'istante con informazioni dal database di HyperTrek aggiornato nell'istante

  • hypertrek:db.ultimamodifica=
  • wikitrek:pagine.elaborata=
  • hypertrek:pagine.idpagina=4415
  • hypertrek:pagine.tag=saencyclopedia
  • hypertrek:pagine.idsezione=56


Navigatore Globale