Differenze tra le versioni di "Genesis"

Da WikiTrek.
(Importazione automatica da HyperTrek - Pagina creata)
 
 
Riga 2: Riga 2:
 
Questo è il testo iniziale del documento <i>100291003 - Presentazione del Progetto Genesis - Relazione della Dottoressa Carol Marcus</i>.
 
Questo è il testo iniziale del documento <i>100291003 - Presentazione del Progetto Genesis - Relazione della Dottoressa Carol Marcus</i>.
  
Progetto <i><br />Genesis</i>: questa è una proposta della Federazione.<br />Cos'è esattamente il <i>Genesis</i>? Per semplificare, il progetto <i>Genesis</i> <br />è «la vita dall'assenza di vita». È un processo in cui la struttura molecolare è <br />riorganizzata a livello subatomico nella materia che genera vita di uguale <br />massa.<br />Lo Stadio 1 dei nostri esperimenti è stato condotto in laboratorio.<br />Lo Stadio 2 sarà sperimentato in una coltura in assenza di vita.<br />Lo Stadio 3 vedrà il processo tentato su base planetaria.<br />È nostra intenzione introdurre il dispositivo <i>Genesis</i> in una zona <br />preselezionata di un corpo spaziale privo di vita: una luna o un altro pianeta <br />inanimato. Il dispositivo viene azionato provocando istantaneamente ciò che noi <br />chiamiamo Effetto Genesis; la materia viene riorganizzata e il risultato è una <br />rigenerazione vitale. Invece di una luna morta, avremo un pianeta vivente che <br />respira, capace di mantenere qualsiasi forma di vita decidessimo di depositarvi.<br />La matrice si forma in un giorno. Le forme di vita nascono in seguito ad una <br />velocità accelerata.<br />La luna rigenerata simulata qui, presenta una frazione minima del potenziale <i><br />Genesis</i> e un punto di partenza nel caso la Federazione volesse condurre <br />questi esperimenti su vasta scala. Se consideriamo i problemi cosmici di <br />popolazione e rifornimento di cibo, l'utilità di questo processo diventa palese.<br />Ciò conclude la nostra proposta, grazie per la vostra attenzione.
+
Progetto <i>Genesis</i>: questa è una proposta della Federazione.<br />Cos'è esattamente il <i>Genesis</i>? Per semplificare, il progetto <i>Genesis</i> è «la vita dall'assenza di vita». È un processo in cui la struttura molecolare è riorganizzata a livello subatomico nella materia che genera vita di uguale massa.<br />Lo Stadio 1 dei nostri esperimenti è stato condotto in laboratorio.<br />Lo Stadio 2 sarà sperimentato in una coltura in assenza di vita.<br />Lo Stadio 3 vedrà il processo tentato su base planetaria.<br />È nostra intenzione introdurre il dispositivo <i>Genesis</i> in una zona preselezionata di un corpo spaziale privo di vita: una luna o un altro pianeta inanimato. Il dispositivo viene azionato provocando istantaneamente ciò che noi chiamiamo Effetto Genesis; la materia viene riorganizzata e il risultato è una rigenerazione vitale. Invece di una luna morta, avremo un pianeta vivente che respira, capace di mantenere qualsiasi forma di vita decidessimo di depositarvi.<br />La matrice si forma in un giorno. Le forme di vita nascono in seguito ad una velocità accelerata.<br />La luna rigenerata simulata qui, presenta una frazione minima del potenziale <i>Genesis</i> e un punto di partenza nel caso la Federazione volesse condurre questi esperimenti su vasta scala. Se consideriamo i problemi cosmici di popolazione e rifornimento di cibo, l'utilità di questo processo diventa palese.<br />Ciò conclude la nostra proposta, grazie per la vostra attenzione.
  
 
[[File:starfleet!genesis.jpg|thumb|right|alt=Presentazione del dispositivo Genesis|Presentazione del dispositivo Genesis]]
 
[[File:starfleet!genesis.jpg|thumb|right|alt=Presentazione del dispositivo Genesis|Presentazione del dispositivo Genesis]]

Versione attuale delle 09:49, 12 feb 2020

Questo è il testo iniziale del documento 100291003 - Presentazione del Progetto Genesis - Relazione della Dottoressa Carol Marcus.

Progetto Genesis: questa è una proposta della Federazione.
Cos'è esattamente il Genesis? Per semplificare, il progetto Genesis è «la vita dall'assenza di vita». È un processo in cui la struttura molecolare è riorganizzata a livello subatomico nella materia che genera vita di uguale massa.
Lo Stadio 1 dei nostri esperimenti è stato condotto in laboratorio.
Lo Stadio 2 sarà sperimentato in una coltura in assenza di vita.
Lo Stadio 3 vedrà il processo tentato su base planetaria.
È nostra intenzione introdurre il dispositivo Genesis in una zona preselezionata di un corpo spaziale privo di vita: una luna o un altro pianeta inanimato. Il dispositivo viene azionato provocando istantaneamente ciò che noi chiamiamo Effetto Genesis; la materia viene riorganizzata e il risultato è una rigenerazione vitale. Invece di una luna morta, avremo un pianeta vivente che respira, capace di mantenere qualsiasi forma di vita decidessimo di depositarvi.
La matrice si forma in un giorno. Le forme di vita nascono in seguito ad una velocità accelerata.
La luna rigenerata simulata qui, presenta una frazione minima del potenziale Genesis e un punto di partenza nel caso la Federazione volesse condurre questi esperimenti su vasta scala. Se consideriamo i problemi cosmici di popolazione e rifornimento di cibo, l'utilità di questo processo diventa palese.
Ciò conclude la nostra proposta, grazie per la vostra attenzione.

Presentazione del dispositivo Genesis
Presentazione del dispositivo Genesis



Riferimenti

Basi stellari

Episodi

Flotta Stellare

Personaggi

Pianeti

Flotta Stellare

Pagine che portano qui


Collegamenti esterni

Informazioni sulla migrazione automatica

Pagina originariamente generata nell'istante con informazioni dal database di HyperTrek aggiornato nell'istante

  • hypertrek:db.ultimamodifica=
  • wikitrek:pagine.elaborata=
  • hypertrek:pagine.idpagina=3288
  • hypertrek:pagine.tag=progettogenesis
  • hypertrek:pagine.idsezione=30


Navigatore Globale