Jonathan Archer (specchio)

Da WikiTrek.
Jump to navigation Jump to search
Menu-personaggi.pngPersonaggio
Nascita: {{{PersonaggiNascita}}}
Genitori: {{{PersonaggiGenitori}}}
Specie: {{{PersonaggiSpecie}}}
Organizzazione: {{{PersonaggiOrganizzazioni}}}
Percorso nell'Accademia della Flotta Stellare: {{{PersonaggiAccademia}}}
Assegnamenti: {{{PersonaggiAssegnamenti}}}
Matricola: {{{PersonaggiMatricola}}}
Grado: {{{PersonaggiGrado}}}
Mansione: {{{PersonaggiMansione}}}
Onoreficenze: {{{PersonaggiOnorificenze}}}
Morte: {{{PersonaggiMorte}}}

Interpreti:

Commander. Primo ufficiale dell'Enterprise.

Nella sua collezione di armi possiede la pistola con cui Zefram Cochrane uccide nel 2063 il primo Vulcaniano che ha messo piede sul suolo terrestre.

Nel 2155 prende il comando della nave, spalleggiato dai MACO, imprigionando il Capitano Forrest.

Quando il Capitano Forrest riprende il controllo della nave, grazie anche a T'Pol che le è rimasta fedele, Archer viene torturato per 10 ore nella cabina di tortura dal dottor Phlox.

L'Ammiraglio Gardner, tuttavia, ordina la liberazione di Archer quando riceve dallo stesso Archer il piano per impossessarsi di una nave, proveniente dal futuro di un altro universo, che si trova nello spazio tholiano: la Defiant.

Il Capitano Forrest assegna ad Archer il compito di comandare la squadra d'assalto che si teletrasporta sulla Defiant, con l'ordine di distruggerla. Mentre si trova sull'astronave, l'Enterprise viene distrutta da un'arma tholiana e Archer si impossessa della Defiant, recuperando a bordo i sopravvissuti della nave ammiraglia della Flotta Imperiale.

Archer decide di portare la Defiant nel cuore della battaglia in corso tra l'Impero e le navi dei ribelli, contro il parere del suo primo ufficiale T'Pol che gli consiglia di dirigersi direttamente verso la Terra per studiare approfonditamente la tecnologia dell'astronave.

Uccide con un colpo di phaser l'Ammiraglio Black che non vuole affidargli ufficialmente il comando della Defiant.

La sua paranoica xenofobia lo induce a confinare tutti i non terrestri, ad eccezione di Phlox, a bordo dell'Avenger.

Muore avvelenato da Hoshi Sato che gli subentra al comando della Defiant.

Jonathan Archer (specchio)
Jonathan Archer (specchio)



Riferimenti

Specchio

Pagine che portano qui


Collegamenti esterni

Informazioni sulla migrazione automatica

Pagina originariamente generata nell'istante con informazioni dal database di HyperTrek aggiornato nell'istante

  • hypertrek:db.ultimamodifica=
  • wikitrek:pagine.elaborata=
  • hypertrek:pagine.idpagina=10261
  • hypertrek:pagine.tag=miarcher
  • hypertrek:pagine.idsezione=356


Navigatore Globale