Differenze tra le versioni di "We'll Always Have Tom Paris"

Da WikiTrek.
Jump to navigation Jump to search
m (→‎Trama: correzioni)
Riga 29: Riga 29:
 
=== {{Etichetta|Tipo=IQE}} ===
 
=== {{Etichetta|Tipo=IQE}} ===
 
* Apprendiamo che il capitano Freeman è stata da poco salvata dalla [[Sindrome Terelliana]].
 
* Apprendiamo che il capitano Freeman è stata da poco salvata dalla [[Sindrome Terelliana]].
* Vediamo Mariner mangiare un [[Hasperat]]
+
* Vediamo Mariner mangiare un [[Hasperat]].
 
* [[Thomas Paris]] veste i gradi di Tenente. Al termine della serie {{VOY}} era Tenente JG.
 
* [[Thomas Paris]] veste i gradi di Tenente. Al termine della serie {{VOY}} era Tenente JG.
 
* La mutazione che ha colpito [[Thomas Paris]] e [[Kathryn Janeway]] in [[Threshold]] e Anthony in [[Much Ado About Boimler]] viene qui canonicamente definito [[tasso di mutazione somatica accelerata indotta dalla velocità]].
 
* La mutazione che ha colpito [[Thomas Paris]] e [[Kathryn Janeway]] in [[Threshold]] e Anthony in [[Much Ado About Boimler]] viene qui canonicamente definito [[tasso di mutazione somatica accelerata indotta dalla velocità]].
* Su [[Qualor II]] vediamo un cartellone promozionale di uno spettacolo delle Sorelle Zebulon, che avevano visitato la ''Cerritos'' in [[Terminal Provocations]]. Al suo fianco l'insegna di un locale della catena di [[Quark]]
+
* Su [[Qualor II]] vediamo un cartellone promozionale di uno spettacolo delle Sorelle Zebulon, che avevano visitato la ''Cerritos'' in [[Terminal Provocations]]. Al suo fianco l'insegna di un locale della catena di [[Quark]].
* La rappresentazione di [[Qualor II]] ricorda da vicino quella di [[Stardust City]] vista in [[Stardust City Rag]]
+
* La rappresentazione di [[Qualor II]] ricorda da vicino quella di [[Stardust City]] vista in [[Stardust City Rag]].
  
 
=== {{Etichetta|Tipo=Note}} ===
 
=== {{Etichetta|Tipo=Note}} ===

Versione delle 20:20, 18 set 2021

Ico-lds.SVGStagione 2 di Lower Decks
Numero di produzione: LD-2003
Première americana: {{{EpisodiData USA}}}
Première italiana:
Sequenza di trasmissione: {{{EpisodiSEQ}}}
Date e emittenti della prima TV:
  • su Paramount+ (USA)
  • su Amazon Prime video (Resto del mondo)
Prima TV USA:
Week Of della prima trasmissione USA: {{{EpisodiSAT}}}
Prima TV su NBC: {{{EpisodiNBC}}}
Prima TV su UPN: {{{EpisodiUPN}}}
Prima TV su Italia Uno: {{{EpisodiI1}}}
Prima TV su (Canal) Jimmy: {{{EpisodiCJ}}}
Prima TV su La 7: {{{EpisodiL7}}}
Prima trasmissione sulla RAI: {{{EpisodiRAI}}}
Prima trasmissione su Tele Venezia: {{{EpisodiTLV}}}
Prima TV su Telemontecarlo: {{{EpisodiTMC}}}
Prima TV su CBS All Access: {{{EpisodiCBSAll}}}
Prima TV su Netflix: {{{EpisodiNetflix}}}
Sequenza di trasmissione su Rete Quattro: {{{EpisodiR4}}}
Codice del The Next Generation Companion: {{{EpisodiCOD}}}
DVD europeo in cui è presente l'episodio: {{{EpisodiDVD}}}
VHS britannica dell'episodio: {{{EpisodiVHS}}}
Storia:
    Sceneggiatura:
      Screenplay:
        Regia: Bob Suarez
        Musica: {{{EpisodiMUS}}}
        Produttore: {{{EpisodiProduttore}}}
        Coproduttore: {{{EpisodiCoproduttore}}}
        Produttore esecutivo: {{{EpisodiProd.Exec.}}}
        Produttore associato: {{{EpisodiProd.Assoc.}}}
        Consulente esecutivo: {{{EpisodiCons.Exec.}}}
        Costo di produzione: {{{EpisodiCosto}}}
        Incassi al botteghino: {{{EpisodiIncassi}}}
        Durata: 25min
        Titolo nella collana La pista delle stelle: {{{EpisodiPST}}}
        Titolo italiano: Avremo sempre Tom Paris
        Titolo italiano scelto da Telemontecarlo: {{{EpisodiIT (TMC)}}}
        Titolo spagnolo: {{{EpisodiES}}}
        Titolo francese: {{{EpisodiFR}}}
        Titolo tedesco: {{{EpisodiDE}}}
        Titolo giapponese: {{{EpisodiJP}}}
        Titolo portoghese: {{{EpisodiPT}}}
        Titolo brasiliano: {{{EpisodiBR}}}
        Titolo afrikaans (Sudafrica): {{{EpisodiZA (af)}}}
        Titolo zulu (Sudafrica): {{{EpisodiZA (zu)}}}
        Sonoro: {{{EpisodiSonoro}}}
        Effetti speciali: {{{EpisodiSFX}}}
        Rating americano: {{{EpisodiRating USA}}}
        Titolo nell'edizione italiana in DVD: {{{EpisodiDVDITA}}}
        Titolo provvisorio: {{{EpisodiPRO}}}
        Titolo italiano proposto dallo STIC: {{{EpisodiSTIC}}}
        Data delle versioni dello script: {{{EpisodiSCR}}}
        Data delle riprese: {{{EpisodiRIP}}}

        Personaggi e interpreti DT

        Attori ospiti

        Attori ospiti straordinari


        Navigatore episodi

        < Precedente Successivo >
        Kayshon, a occhi aperti Mugato, Gumato

        Modifica i dati nella pagina della entità su DataTrek

        We'll Always Have Tom Paris è un episodio della stagione 2 di Star Trek: Lower Decks.

        Mariner e Tendi si uniscono per una missione per recuperare un cimelio per la dottoressa T'Ana. Nel frattempo, sulla Cerritos arriva il tenente Tom Paris, con grande eccitazione di Boimler, che spera di incontrarlo.
        Rutherford è ossessionato dal mistero che circonda la ricomparsa di una presenza familiare sulla Cerritos.

        Trama

        Bradward Boimler si sta riabituando alla vita sulla Cerritos, ma purtroppo, per via di un rafforzamento dei protocolli di sicurezza e del suo recente cambio di posizione, non riesce a farsi autorizzare dal computer di bordo a ordinare nessun tipo di cibo replicato.

        D'Vana Tendi e Samanthan Rutherford stanno facendo colazione insiema, ma la orioniana si affretta a recarsi in infermeria, mentre Beckett Mariner si unisce al gruppo. Con sua grande sorpresa, Rutherford vede Shaxs apparentemente vivo e in buona salute, ordinare un panino molto farcito. Disorientato, l'ingegnere chiede a Mariner se anche lei lo vede e le domanda se non sia anche lei stupita del fatto che sia vivo dopo essersi sacrificato per salvarlo. Mariner fa spallucce ricordando che gli ufficiali di plancia trovano sempre un modo per tornare.

        Mariner suggerisce a Rutherford di ignorare semplicemente la faccenda e anzi lo invita a lasciare la sala mensa; mentre si allontanano, Boimler riesce finalmente a ottenere qualcosa dal replicatore: un bonsai.

        Primo atto

        Tendi viene convocata dalla dottoressa T'Ana che sembra irrequieta e arruffata. La dottoressa incarica la orioniana di recarsi su Qualor II per recuperare un cimelio di famiglia: lei risponde di essere onorata per questo incarico, ma T'Ana taglia corto dicendo che sta cercando un ufficiale per portare a termine la missione con velocità e discrezione.

        Boimler raggiunge i suoi colleghi e racconta entusiasta che Thomas Paris sarà a bordo della Cerritos per raccontare le avventure sue e dei suoi colleghi sulla Voyager nel loro viaggio di ritorno dal Quadrante Delta. Boimler menziona Shaxs e Rutherford si chiede di nuovo come abbia fatto a tornare in vita e come mai nessun altro si ponga il problema. Boimler e Mariner snocciolano una serie di possibile cause fantascientifiche e gli dicono di non indagare oltre, ma lui è deciso a risolvere il rompicapo.
        Boimler si avvia con la sua collezione di piatti commemorativi a farsi fare un autografo da Paris.
        Tendi raggiunge Mariner per parlarle della sua missione e per invitarla a partecipare insieme a lei essendosi resa conto che loro due non hanno mai compiuto una missione insieme da sole.

        Boimler continua ad avere problemi nel circolare per la nave in quanto il computer non lo riconosce come personale autorizzato: non riesce nemmeno ad aprire le porte automatiche e, rifiutato l'aiuto di Jet, non gli resta che entrare nei tubi di Jefferies e muoversi così lungo i ponti della nave.

        Tendi e Mariner giungono su Qualor II con la navetta Yosemite e decidono di passare al bar prima di recuperare il cimelio. Mentre le due si confrontano sulla musica acida Klingon, scoprono che il cimelio in realtà è una ingombrante cassa di legno, malridotta e difficile da spostare. Portato a bordo dello shuttle con fatica, Mariner non resiste alla tentazione di scoprire di cosa si tratti, mentre Tendi non ne è per niente entusiasta.
        All'interno di trova una sorta di totem felino che Mariner pensa essere una statua, mentre Tendi spiega essere un "cippo della libido" che serve per sfogare le tempeste ormonali che colpiscono i Caitiani ogni anno, in maniera simile al Pon farr vulcaniano.
        Dopo averci scherzato su, le due guardiamarina cercano di rimettere il totem nella cassa, ma maldestramente lo fanno cadere rompendolo in due, con orrore di Tendi.

        Secondo atto

        Terzo atto

        Sezioni

        In questo episodio…

        Note

        • La Pupusa, che Boimler cerca di ordinare senza successo, è un piatto tipico di El Salvador
        • Boimler si riferisce alla USS Voyager NCC-74656 e al suo equipaggio con il nomignolo "Voy": si tratta chiaramente di un riferimento al fandom che identifica la relativa serie TV con la sigla "VOY".

        47

        Okudagram

        Blooper

        YATI

        • Piuttosto sciocco che Boimler possa accedere a un tubo di Jeffries dando un calcio al portello di accesso

        Versione Italiana

        • Lo acid punk è definito "klingoniano", ma la musica "klingon"

        Continuity

        Citazioni

        Produzione

        Riferimenti

        Riferimenti diretti

        Riferimenti inversi

        Collegamenti esterni

        Interwiki

        Identificativi esterni

        Annotazioni


        Navigatore Globale