Into the Breach, Part II

Da Wikitrek.
(Reindirizzamento da Into the Breach, Part 2)
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Ico-PRO.SVGStagione 2 di Prodigy
Stagione:2
Numero di produzione:PRO202
Data di pubblicazione originale: France TV
Data stellare:61859.6
Anno della timeline:2384
Posizione nella lista:2
Durata:24
Navigatore
< PrecedenteSuccessivo >
Into the Breach, Part I Who Saves the Saviors

Modifica i dati nella pagina della entità su DataTrek

Into the Breach, Part II è un episodio della seconda stagione di Star Trek: Prodigy.

Mentre Dal R'El e i suoi giovani colleghi confrontano l'Ammiraglio Kathryn Janeway a proposito dei segreti dell'hangar 3 della USS Voyager NCC-74656-A, Gwyndala arriva su Solum, ma l'accoglienza non era quella che si aspettava.
Janeway rende partecipi i giovani cadetti del suo piano di salvataggio di Chakotay, tuttavia la loro eccessiva intraprendenza rischia di far precipitare la situazione.
Sola, in territorio ostile e con le spalle al muro, Gwyndala troverà un inaspettato alleato.

Trama

Primo atto

Secondo atto

Terzo atto

Quarto atto

Sezioni

In questo episodio…

  • Scopriamo il vero nome di The Diviner è Ilthuran.
  • L'azione si svolge su Solum e, coem dice Janeway, al confine del Quadrante Beta: presumibilmente si tratta del suo confine con il Quadrante Delta
  • Viene menzionata di nuovo Temporal Mechanics 101
  • Il nome della astronave occultata con cu iJaneway vuole recuperare Chakotay è Infinity
  • Vediamo una megattera a bordo della Voyager, probabilmente nella sezione Operazioni Cetacee
  • Vediamo la prima data stellare della stagione, 61859.6: questa informazione ci fa capire che sono passati oltre 5 mesi da Preludes, quando abbiamo sentito per l'ultima volta una data precisa (61396.4).
  • La Voyager-A nel 2384
    Vediamo l'esterno dell'hangar navette 3.
  • Vediamo per la prima volta il wormhole creato dalla distruzione della USS Protostar NX-76884.
  • Vediamo il Diviner nella sua veste originale di Astronomo e Drednok come archivista e bibliotecario.
  • Vediamo la capitale di Solum in buone condizioni, dopo averne già visto una rappresentazione olografica in A Moral Star, Part 2.
  • Scopriamo che Asencia e il suo Drednok hanno raggiunto Solum in maniera indipendente e in anticipo su Gwyn, dopo essere fuggiti in Supernova, Part 1.

Note

47

Okudagram

Blooper

YATI

  • Uno degli ufficiali che sale a bordo del turbascensore chiama il ponte 32, ma nell'episodio precedente si è detto che la nave ha 29 ponti in tutto

Versione Italiana

Continuity

Citazioni

Produzione

Riferimenti

Riferimenti diretti

Riferimenti inversi

Immagini collegate

Collegamenti esterni

Interwiki

Annotazioni