Pathfinder

Da WikiTrek.
Menu-voy.pngStagione 6 di Voyager
Numero di produzione: 230
Première americana: {{{EpisodiData USA}}}
Première italiana: {{{EpisodiData ITA}}}
Sequenza di trasmissione: 130
Prima TV USA: {{{EpisodiUSA}}}
Week Of della prima trasmissione USA: {{{EpisodiSAT}}}
Prima TV su NBC: {{{EpisodiNBC}}}
Prima TV su UPN: 01.12.1999
Prima TV su Italia Uno: {{{EpisodiI1}}}
Prima TV su (Canal) Jimmy: 01.03.2004
Prima TV su Amazon Prime Video: {{{EpisodiAmazon}}}
Prima TV su La 7: {{{EpisodiL7}}}
Prima trasmissione sulla RAI: {{{EpisodiRAI}}}
Prima trasmissione su Tele Venezia: {{{EpisodiTLV}}}
Prima TV su Telemontecarlo: {{{EpisodiTMC}}}
Prima TV su CBS All Access: {{{EpisodiCBSAll}}}
Prima TV su Netflix: {{{EpisodiNetflix}}}
Sequenza di trasmissione su Rete Quattro: {{{EpisodiR4}}}
Codice del The Next Generation Companion: {{{EpisodiCOD}}}
DVD europeo in cui è presente l'episodio: {{{EpisodiDVD}}}
VHS britannica dell'episodio: 6.5 (PG)
Storia: David Zabel
Sceneggiatura: {{{EpisodiTPY}}}
Screenplay: {{{EpisodiScreenplay}}}
Regia: Michael Laurence Vejar
Musica: {{{EpisodiMUS}}}
Produttore: {{{EpisodiProduttore}}}
Coproduttore: {{{EpisodiCoproduttore}}}
Produttore esecutivo: {{{EpisodiProd.Exec.}}}
Produttore associato: {{{EpisodiProd.Assoc.}}}
Consulente esecutivo: {{{EpisodiCons.Exec.}}}
Costo di produzione: {{{EpisodiCosto}}}
Incassi al botteghino: {{{EpisodiIncassi}}}
Durata: {{{EpisodiDurata}}}
Titolo nella collana La pista delle stelle: {{{EpisodiPST}}}
Titolo italiano: Pathfinder
Titolo italiano scelto da Telemontecarlo: {{{EpisodiIT (TMC)}}}
Titolo spagnolo: {{{EpisodiES}}}
Titolo francese: {{{EpisodiFR}}}
Titolo tedesco: Das Pfadfinder-Projekt
Titolo giapponese: {{{EpisodiJP}}}
Titolo portoghese: {{{EpisodiPT}}}
Titolo brasiliano: Pathfinder
Titolo afrikaans (Sudafrica): {{{EpisodiZA (af)}}}
Titolo zulu (Sudafrica): {{{EpisodiZA (zu)}}}
Sonoro: {{{EpisodiSonoro}}}
Effetti speciali: {{{EpisodiSFX}}}
Rating americano: {{{EpisodiRating USA}}}
Titolo nell'edizione italiana in DVD: {{{EpisodiDVDITA}}}
Titolo provvisorio: {{{EpisodiPRO}}}
Titolo italiano proposto dallo STIC: {{{EpisodiSTIC}}}
Data delle versioni dello script: {{{EpisodiSCR}}}
Data delle riprese: {{{EpisodiRIP}}}

Personaggi e interpreti

Personaggi e interpreti

Navigatore episodi

< Precedente Successivo >
The Voyager Conspiracy Fair Haven (voy131)

Pathfinder è un Episodio di Voyager.

Trama

Data Stellare Sconosciuta: Sulla Terra, Reginald Barclay è ossessionato dall'idea di contattare la Voyager e si riduce a passare ore ed ore con una simulazione della nave e dell'equipaggio.

Escluso dal programma di ricerca della nave scomparsa, nonostante abbia una teoria rivoluzionaria e potenzialmente valida, chiede aiuto a Deanna Troi.


Sezioni

In questo episodio...

  • Debutta Reginald Barclay in Voyager come personaggio vero e proprio, lo si è visto per la prima volta nella mente del Dottore in Projection.
  • Apprendiamo l'esistenza del progetto Pathfinder. Non viene spiegato esplicitamente, ma è chiaro che lo scopo sia quello di entrare in contatto con la Voyager e tentare di riportarla a casa. Pare che al progetto lavori qualche decina di persone e che il supervisore sia l'Ammiraglio Paris.
  • Apprendiamo che il più promettete risultato del progetto Pathfinder è il MIDAS.
  • La Flotta riesce a mettersi in contatto con la Voyager. A parte un breve colloquio tra Janeway, l'Ammiraglio Paris e Barclay, la Voyager trasmette i diari di bordo e tutte le osservazioni astrometriche, mentre la Flotta Stellare comunica alla nave le specifiche della nuova tecnologia ipersubspaziale e una serie di modifiche da apportare ai sistemi di comunicazione. Sette di Nove definisce gli studi della Flotta sulla tecnologia ipersubspaziale «promettenti».
  • Reginald Barclay viene nominato membro onorario dell'equipaggio della Voyager.

Note

  • Nella simulazione di Barclay i marinai ex Maquis portano le loro vecchie uniformi e non si sono adeguati allo standard della Flotta Stellare.

47

  • Quartier generale della Flotta Stellare nel 2370Si vede lo stesso tunnel visto in Homefront (vedi foto).
  • Il computer della Flotta Stellare individua una pulsar di classe B alle coordinate 227 per 41.6 (2 + 2 = 4 e 41 + 6 = 47).

YATI

Riciclati

  • Si vede la stessa scena del tunnel di trasporto vista in Homefront.
  • Nell'inquadratura esterna del quartier generale della Flotta Stellare gli ufficiali indossano la vecchia uniforme, mentre nel resto dell'episodio vediamo che tutti sono già passati alla uniforme grigia. Questo è ovviamente un risultato del riciclaggio della scena da Deep Space Nine.


Riferimenti

Episodi

Personaggi

Pianeti

Quante volte…

Pagine che portano qui

Basi stellari
Cast
Episodi
Fenomeni
Organizzazioni
    Pagine originariamente convertite da HT


    Collegamenti esterni

    Informazioni sulla migrazione automatica

    Pagina originariamente generata nell'istante con informazioni dal database di HyperTrek aggiornato nell'istante

    • hypertrek:db.ultimamodifica=
    • wikitrek:pagine.elaborata=
    • hypertrek:pagine.idpagina=2861
    • hypertrek:pagine.tag=voy130
    • hypertrek:pagine.idsezione=22


    Navigatore Globale