Remember Me

Da WikiTrek.
Menu-tng.pngStagione 4 di The Next Generation
Numero di produzione: 179
Première americana: {{{EpisodiData USA}}}
Première italiana: {{{EpisodiData ITA}}}
Sequenza di trasmissione: 79
Prima TV USA: {{{EpisodiUSA}}}
Week Of della prima trasmissione USA: 22.10.1990
Prima TV su NBC: {{{EpisodiNBC}}}
Prima TV su UPN: {{{EpisodiUPN}}}
Prima TV su Italia Uno: 04.02.1995
Prima TV su (Canal) Jimmy: {{{EpisodiCJ}}}
Prima TV su Amazon Prime Video: {{{EpisodiAmazon}}}
Prima TV su La 7: {{{EpisodiL7}}}
Prima trasmissione sulla RAI: {{{EpisodiRAI}}}
Prima trasmissione su Tele Venezia: {{{EpisodiTLV}}}
Prima TV su Telemontecarlo: {{{EpisodiTMC}}}
Prima TV su CBS All Access: {{{EpisodiCBSAll}}}
Prima TV su Netflix: {{{EpisodiNetflix}}}
Sequenza di trasmissione su Rete Quattro: {{{EpisodiR4}}}
Codice del The Next Generation Companion: rm
DVD europeo in cui è presente l'episodio: 2
VHS britannica dell'episodio: 40 (U)
Storia: Lee Sheldon
Sceneggiatura: {{{EpisodiTPY}}}
Screenplay: {{{EpisodiScreenplay}}}
Regia: Cliff Bole
Musica: Dennis McCarthy
Produttore: {{{EpisodiProduttore}}}
Coproduttore: {{{EpisodiCoproduttore}}}
Produttore esecutivo: {{{EpisodiProd.Exec.}}}
Produttore associato: {{{EpisodiProd.Assoc.}}}
Consulente esecutivo: {{{EpisodiCons.Exec.}}}
Costo di produzione: {{{EpisodiCosto}}}
Incassi al botteghino: {{{EpisodiIncassi}}}
Durata: {{{EpisodiDurata}}}
Titolo nella collana La pista delle stelle: {{{EpisodiPST}}}
Titolo italiano: Ricordatemi
Titolo italiano scelto da Telemontecarlo: {{{EpisodiIT (TMC)}}}
Titolo spagnolo: Recuérdame
Titolo francese: Souvenez- vous de moi
Titolo tedesco: Das Experiment
Titolo giapponese: Kyoufu no Warp Bubble (Terrible Warp Bubble)
Titolo portoghese: {{{EpisodiPT}}}
Titolo brasiliano: Lembrem-se de Mim
Titolo afrikaans (Sudafrica): {{{EpisodiZA (af)}}}
Titolo zulu (Sudafrica): {{{EpisodiZA (zu)}}}
Sonoro: {{{EpisodiSonoro}}}
Effetti speciali: {{{EpisodiSFX}}}
Rating americano: {{{EpisodiRating USA}}}
Titolo nell'edizione italiana in DVD: {{{EpisodiDVDITA}}}
Titolo provvisorio: {{{EpisodiPRO}}}
Titolo italiano proposto dallo STIC: {{{EpisodiSTIC}}}
Data delle versioni dello script: 09.08.1990
Data delle riprese: {{{EpisodiRIP}}}

Personaggi e interpreti

Personaggi e interpreti

Navigatore episodi

< Precedente Successivo >
Suddenly Human Legacy (tng080)

Remember Me è un Episodio di The Next Generation.

Trama

Data Stellare 44161.2: Dalen Quaice, vecchio amico della dottoressa Crusher, ha deciso di lasciare il proprio incarico presso la base stellare 133 a causa della morte della moglie per tornare sul proprio pianeta natale, Kenda II; la causa della morte della donna è stato un lento deterioramento della memoria e questo ricordo tormenta la dottoressa Crusher anche quando si reca nella sezione tecnica per vedere Wesley che sta terminando un esperimento sui campi warp.

Poco dopo, Beverly inizia ad accorgersi che varie persone dell'equipaggio stanno via via scomparendo senza lasciare traccia, come se non fossero mai esistite nella realtà ma solo nei suoi ricordi.


Sezioni

Note

  • Questa storia era stata originariamente presa in considerazione come subplot da far svolgere sulla nave nell'episodio Family, ma è stata trasformata in un episodio a sé per non distrarre troppo l'attenzione dal tema centrale.
  • Gates McFadden ha girato personalmente tutte le scene, senza richiedere una controfigura. Qualche giorno dopo aver girato la scena del vortice in cui lei rimane attaccata alla poltrona, Gates ha scoperto di essere incinta.

47

  • Quando Beverly Crusher è sul ponte e chiede al computer per quanto tempo i sistemi di supporto vitale potranno funzionare, il computer risponde che le rimangono 4 minuti e 17 secondi. Quando, in una scena successiva, Beverly pone la medesima domanda, il computer risponde che le sono rimasti 3 minuti e 30 secondi. Sono trascorsi quindi 47 secondi.

Blooper

  • Quando sono spariti tutti e Beverly si reca sul Ponte di Comando, si può notare il cameraman e l'attrezzatura di ripresa riflessi su un pannello in alto a destra.

YATI

  • Quando l'universo si è ridotto ad una bolla delle dimensioni dell'Enterprise (quindi di 642 metri di diametro), Geordi afferma che il rateo di diminuzione è di 4 metri al secondo, e che quindi a Beverly Crusher restano quattro minuti di vita. Ma a quel ritmo, per coprire i 321 metri di raggio della bolla bastano solo 80 secondi, un terzo del tempo stimato.
  • Man mano che l'Universo si riduce, scompaiono zone della nave e Beverly sente le esplosioni delle sezioni che si decomprimono. Ma la decompressione, per definizione, è la perdita di atmosfera verso il vuoto dello spazio, vuoto che però non esiste visto che non esiste più niente al di fuori della nave.
  • Pian piano, scompaiono intere zone della nave, ma luce, gravità artificiale e supporto vitale continuano a funzionare come se niente fosse. Inoltre, anche il computer continua a funzionare normalmente, senza segnalare errori o malfunzionamenti.

Citazioni

Beverly Crusher: If there's nothing wrong with me... maybe there's something wrong with the universe!

Computer: The universe is a spheroid region, 705 metres in diameter.


Riferimenti

Episodi

Pianeti

Quante volte…

Pagine che portano qui

Astronavi
Basi stellari
Cast
Episodi
Pagine originariamente convertite da HT


    Collegamenti esterni

    Informazioni sulla migrazione automatica

    Pagina originariamente generata nell'istante con informazioni dal database di HyperTrek aggiornato nell'istante

    • hypertrek:db.ultimamodifica=
    • wikitrek:pagine.elaborata=
    • hypertrek:pagine.idpagina=2633
    • hypertrek:pagine.tag=tng079
    • hypertrek:pagine.idsezione=21


    Navigatore Globale