Paul Manheim

Da WikiTrek.
Jump to navigation Jump to search
Menu-personaggi.pngPersonaggio
Nascita: {{{PersonaggiNascita}}}
Genitori: {{{PersonaggiGenitori}}}
Specie: Umano
Organizzazione: {{{PersonaggiOrganizzazioni}}}
Percorso nell'Accademia della Flotta Stellare: {{{PersonaggiAccademia}}}
Assegnamenti: {{{PersonaggiAssegnamenti}}}
Matricola: {{{PersonaggiMatricola}}}
Grado: {{{PersonaggiGrado}}}
Mansione: {{{PersonaggiMansione}}}
Onoreficenze: {{{PersonaggiOnorificenze}}}
Morte: {{{PersonaggiMorte}}}

Interpreti:

Scienziato molto stimato, insegnante all'università di Parigi, considerato un visionario, che ha anticipato molte teorie sul tempo.

Nel 2349 parte con la moglie Jenice e un'equipe di scienziati per poter effettuare liberamente delle ricerche ed esperimenti sul tempo non lineare e in particolare sul rapporto tra il tempo e la gravità.

Nel 2351 si stabilisce su Vandor IV, il luogo ritenuto ideale per svolgere i suoi esperimenti.

Nel 2364, in seguito ad un incidente di laboratorio, muoiono tutti i membri della sua equipe, dopo che si erano perse le tracce del gruppo di scienziati.

I suoi esperimenti lo portano ad ipotizzare che quella in cui viviamo sia una delle infinite dimensioni possibili e quello che ci trattiene in questa sia la «costante del tempo»; cambiando questa costante sarebbe possibile aprire un varco verso le altre dimensioni.

Gli esperimenti sul tempo e la gravità svolti su Vandor IV hanno ripercussioni anche a distanze notevoli, con molte distorsioni temporali, una delle quali ha richiamato l'attenzione dell'Enterprise.

Paul Manheim
Paul Manheim


Pagine che portano qui


Collegamenti esterni

Informazioni sulla migrazione automatica

Pagina originariamente generata nell'istante con informazioni dal database di HyperTrek aggiornato nell'istante

  • hypertrek:db.ultimamodifica=
  • wikitrek:pagine.elaborata=
  • hypertrek:pagine.idpagina=2002
  • hypertrek:pagine.tag=manheimpaul
  • hypertrek:pagine.idsezione=105
  • hypertrek:pagine.memoryalpha=Paul_Manheim


Navigatore Globale