Firstborn

Da WikiTrek.
Menu-tng.pngStagione 7 di The Next Generation
Numero di produzione: 273
Première americana: {{{EpisodiData USA}}}
Première italiana: {{{EpisodiData ITA}}}
Sequenza di trasmissione: 173
Prima TV USA: {{{EpisodiUSA}}}
Week Of della prima trasmissione USA: 25.04.1994
Prima TV su NBC: {{{EpisodiNBC}}}
Prima TV su UPN: {{{EpisodiUPN}}}
Prima TV su Italia Uno: 19.09.1997
Prima TV su (Canal) Jimmy: {{{EpisodiCJ}}}
Prima TV su La 7: {{{EpisodiL7}}}
Prima trasmissione sulla RAI: {{{EpisodiRAI}}}
Prima trasmissione su Tele Venezia: {{{EpisodiTLV}}}
Prima TV su Telemontecarlo: {{{EpisodiTMC}}}
Prima TV su CBS All Access: {{{EpisodiCBSAll}}}
Prima TV su Netflix: {{{EpisodiNetflix}}}
Sequenza di trasmissione su Rete Quattro: {{{EpisodiR4}}}
Codice del The Next Generation Companion: fb
DVD europeo in cui è presente l'episodio: {{{EpisodiDVD}}}
VHS britannica dell'episodio: 87
Storia: Mark Kalbfeld
Sceneggiatura: René Echevarria
Screenplay: {{{EpisodiScreenplay}}}
Regia: Jonathan West
Musica: Dennis McCarthy
Produttore: {{{EpisodiProduttore}}}
Coproduttore: {{{EpisodiCoproduttore}}}
Produttore esecutivo: {{{EpisodiProd.Exec.}}}
Produttore associato: {{{EpisodiProd.Assoc.}}}
Consulente esecutivo: {{{EpisodiCons.Exec.}}}
Costo di produzione: {{{EpisodiCosto}}}
Incassi al botteghino: {{{EpisodiIncassi}}}
Durata: {{{EpisodiDurata}}}
Titolo nella collana La pista delle stelle: {{{EpisodiPST}}}
Titolo italiano: Alexander
Titolo italiano scelto da Telemontecarlo: {{{EpisodiIT (TMC)}}}
Titolo spagnolo: El primogénito
Titolo francese: Le premier rite
Titolo tedesco: Ritus des Aufsteigens
Titolo giapponese: Klingon-senshi eno Michi (Way to Klingon Warrior)
Titolo portoghese: {{{EpisodiPT}}}
Titolo brasiliano: Primogênito
Titolo afrikaans (Sudafrica): {{{EpisodiZA (af)}}}
Titolo zulu (Sudafrica): {{{EpisodiZA (zu)}}}
Sonoro: {{{EpisodiSonoro}}}
Effetti speciali: {{{EpisodiSFX}}}
Rating americano: {{{EpisodiRating USA}}}
Titolo nell'edizione italiana in DVD: {{{EpisodiDVDITA}}}
Titolo provvisorio: {{{EpisodiPRO}}}
Titolo italiano proposto dallo STIC: {{{EpisodiSTIC}}}
Data delle versioni dello script: 28.01.1994
Data delle riprese: {{{EpisodiRIP}}}

Personaggi e interpreti

Personaggi e interpreti

Navigatore episodi

< Precedente Successivo >
Journey's End Bloodlines

Firstborn è un Episodio di The Next Generation.

Trama

Data Stellare 47779.4: Worf continua ad avere qualche problema con Alexander: il ragazzo sta per raggiungere l'età giusta per il primo rito dell'ascensione, in cui un Klingon dimostra di poter essere un bravo guerriero combattendo con un suo pari per la prima volta.

Per intraprendere il percorso che porta alla cerimonia, Alexander deve dichiarare la sua intenzione di divenire Guerriero Klingon accendendo la candela rituale.

Ma Alexander non ha alcuna intenzione di accendere la sua candela e Worf non sa come fare per interessare il ragazzo alla vita da Klingon che lo aspetta.

Forse l'occasione giusta arriva quando l'Enterprise passa vicino ad un avamposto klingon su cui viene festeggiato l'avvenimento che portò il leggendario Kahless a divenire l'eroe e il fondatore della cultura klingon.

Durante la festa Worf partecipa al rituale combattimento, e così facendo trascina anche Alexander, che per la prima volta si entusiasma alle storie klingon.

Sezioni

In questo episodio...

  • Apprendiamo che Lursa è incinta.

Note

  • Durante la lavorazione di questo episodio, Patrick Stewart è mancato dal set per quattro giorni per partecipare alla puntata del 5 febbraio del Saturday Night Live.

YATI

  • Alexander dice che aveva tre anni quando è morta sua madre. K'Ehleyr è morta nel 2367, quindi Alexander dovrebbe essere nato nel 2364. In The Emissary (2365) però K'Ehleyr dice che sono passati otto anni da quando lei e Worf si sono visti per l'ultima volta ed è proprio in questo episodio che i due hanno un rapporto sessuale nell'holodeck in cui deve essere stato concepito Alexander. Tenendo conto anche della gravidanza che deve aver passato K'Ehleyr, i conti non tornano: in New Ground viene detto che Alexander è nato in data stellare 43205, quindi al momento della morte di K'Ehleyr doveva avere poco più di un anno.
  • Durante la simulazione di combattimento nell'holodeck, ad un certo punto Alexander esce dall'holodeck senza ordinare al computer di terminare o interrompere la simulazione.
  • Durante la discussione con Alexander, Worf cerca di mettergli fretta dicendo che il rito dell'ascensione va compiuto prima dei 13 anni, facendo supporre che Alexander sia vicino a quell'età, ma Alexander ha poco più di quattro anni e mezzo.
  • K'mtar dice di essere il "Gin'tak della Casa di Mogh", ma il fratello anziano è Worf, non Kurn, quindi è lui il Capo della Casa di Mogh e colui che dovrebbe scegliere il Gin'tak.
  • Lursa e B'Etor vengono raggiunte su Ufandi III e portate sull'Enterprise, interrogate e lasciate andare. Ma non erano ricercate nell'Impero Klingon, dopo aver perso la Guerra Civile contro Gowron?
  • Quando K'mtar svela di essere l'Alexander del futuro, racconta che era a Capo della Casa di Mogh quando suo padre è stato ucciso in duello. Ma se suo padre era ancora vivo, allora era lui il Capo della Casa di Mogh, e Alexander lo è diventato alla sua morte.
  • Se K'mtar/Alexander ha la possibilità di viaggiare nel tempo, che senso ha tornare indietro di quarant'anni per provare a cambiare se stesso? Non ha più senso tornare indietro quel tanto che basta a impedire che Worf venga ucciso?

Riferimenti

Pianeti

Specie

Quante volte…

Pagine che portano qui

Astronavi
Cast
Episodi
Monete
Pagine originariamente convertite da HT


Collegamenti esterni

Informazioni sulla migrazione automatica

Pagina originariamente generata nell'istante con informazioni dal database di HyperTrek aggiornato nell'istante

  • hypertrek:db.ultimamodifica=
  • wikitrek:pagine.elaborata=
  • hypertrek:pagine.idpagina=2727
  • hypertrek:pagine.tag=tng173
  • hypertrek:pagine.idsezione=21


Navigatore Globale