A Mathematically Perfect Redemption

Da WikiTrek.
Jump to navigation Jump to search

Ico-lds.SVGStagione 3 di Lower Decks
Titolo italiano:Una redenzione matematica
Stagione:3
Numero di produzione:LD-3007
Data di pubblicazione originale: (Paramount+)
Data di pubblicazione in Italia: (Amazon Prime Video)
Scritto da:Ann Kim
Regista:Jason Zurek

Modifica i dati nella pagina della entità su DataTrek

A Mathematically Perfect Redemption è un episodio della stagione 3 di Star Trek: Lower Decks.

Dopo essere fuggita dalla Cerritos, Peanut Hamper ha lavorato nel campo di detriti lasciato dal combattimento tra i Pakled e la Flotta Stellare fino a costruire un veicolo di fortuna con cui fuggire.
Un incidente di percorso la porterà su un pianeta dove esiste una civiltà aviaria pre-curvatura: gli Areolani finiranno per apprezzare la sua presenza, ma questi nascondono un segreto che potrebbe portare alla fine della loro civiltà.

Trama

Primo atto

Secondo atto

Terzo atto

Sezioni

In questo episodio…

  • Vediamo per la prima volta l'apertura "Previously on…"
  • Non si vede la sigla, si sente solo la musica arrangiata in maniera leggermente diversa. In sovraimpressione vengono mostrati personaggi e interpreti e il logo della serie con una colorazione metallica
  • Rivediamo una parte degli eventi di No Small Parts dal punto di vista di Peanut Hamper
  • Peanut Hamper si rivela infine un personaggio, non solo egocentrico, ma anche malvagio e viene quindi immagazzinato nel Self-Aware Megalomaniacal Computer Storage presso l'Istituto Daystrom, vicino ad AGIMUS.

Note

  • La stringa "Peanut Hamper" è lunga 13 caratteri: questo non è un numero perfetto. Le due stringhe che compongono il nome, invece, sono lunghe 6 caratteri, che invece è un numero perfetto

Versione Italiana

  • Il pianeta "Areolus" è detto "Areolas", gli "Areore" sono chiamati "Areolani"

Continuity

YATI

  • Dopo che Peanut Hamper si è teletrasportata nello spazio non è possibile che abbia sentito quanto detto a bordo della nave Pakled
  • Peanut Hamper dice che il propulsore a curvatura raffazzonato può raggiungere al massimo fattore 0,02 o 0,03: non è nemmeno lontanamente sufficiente a raggiungere un altro sistema stellare in un tempo ragionevole.

Citazioni

Produzione

Riferimenti

Riferimenti diretti

Riferimenti inversi

Collegamenti esterni

Interwiki

Identificativi esterni

Annotazioni