Return to Tomorrow

Da WikiTrek.
Menu-tos.pngStagione 2 di Serie Classica
Numero di produzione: 51
Première americana: {{{EpisodiData USA}}}
Première italiana: {{{EpisodiData ITA}}}
Sequenza di trasmissione: 49
Prima TV USA: {{{EpisodiUSA}}}
Week Of della prima trasmissione USA: {{{EpisodiSAT}}}
Prima TV su NBC: 09.02.1968
Prima TV su UPN: {{{EpisodiUPN}}}
Prima TV su Italia Uno: {{{EpisodiI1}}}
Prima TV su (Canal) Jimmy: {{{EpisodiCJ}}}
Prima TV su Amazon Prime Video: {{{EpisodiAmazon}}}
Prima TV su La 7: {{{EpisodiL7}}}
Prima trasmissione sulla RAI: {{{EpisodiRAI}}}
Prima trasmissione su Tele Venezia: {{{EpisodiTLV}}}
Prima TV su Telemontecarlo: 27.01.1980
Prima TV su CBS All Access: {{{EpisodiCBSAll}}}
Prima TV su Netflix: {{{EpisodiNetflix}}}
Sequenza di trasmissione su Rete Quattro: 35
Codice del The Next Generation Companion: {{{EpisodiCOD}}}
DVD europeo in cui è presente l'episodio: 26 (U)
VHS britannica dell'episodio: {{{EpisodiVHS}}}
Storia: John Kingsbridge
Sceneggiatura: {{{EpisodiTPY}}}
Screenplay: {{{EpisodiScreenplay}}}
Regia: Ralph Senensky
Musica: George Duning
Produttore: {{{EpisodiProduttore}}}
Coproduttore: {{{EpisodiCoproduttore}}}
Produttore esecutivo: {{{EpisodiProd.Exec.}}}
Produttore associato: {{{EpisodiProd.Assoc.}}}
Consulente esecutivo: {{{EpisodiCons.Exec.}}}
Costo di produzione: {{{EpisodiCosto}}}
Incassi al botteghino: {{{EpisodiIncassi}}}
Durata: {{{EpisodiDurata}}}
Titolo nella collana La pista delle stelle: Le tre sfere di cristallo (10) 03.1979
Titolo italiano: Ritorno al domani
Titolo italiano scelto da Telemontecarlo: {{{EpisodiIT (TMC)}}}
Titolo spagnolo: Retorno al mañana
Titolo francese: Tu n'es que poussière
Titolo tedesco: Geist sucht Körper
Titolo giapponese: Chitei 160kiro no Energy (Energy from Underground 160 km)
Titolo portoghese: {{{EpisodiPT}}}
Titolo brasiliano: Retorno ao Amanhã
Titolo afrikaans (Sudafrica): {{{EpisodiZA (af)}}}
Titolo zulu (Sudafrica): {{{EpisodiZA (zu)}}}
Sonoro: {{{EpisodiSonoro}}}
Effetti speciali: {{{EpisodiSFX}}}
Rating americano: {{{EpisodiRating USA}}}
Titolo nell'edizione italiana in DVD: {{{EpisodiDVDITA}}}
Titolo provvisorio: {{{EpisodiPRO}}}
Titolo italiano proposto dallo STIC: {{{EpisodiSTIC}}}
Data delle versioni dello script:
  • soggetto: 09.05.1967
  • seconda stesura finale riveduta: 22.11.1967
Data delle riprese: Fine novembre 1967

Personaggi e interpreti

Personaggi e interpreti

Navigatore episodi

< Precedente Successivo >
A Private Little War Patterns of Force

Return to Tomorrow è un Episodio della Serie Classica.

Trama

Data Stellare 4768.3: Rispondendo a un misterioso SOS da Arret, un pianeta ritenuto morto, Kirk, McCoy e la dottoressa Ann Mulhall vengono trasportati sottoterra.

Tre alieni, Sargon, Henoch e Thalassa, le cui menti sono depositate in tre sfere hanno bisogno di corpi in prestito con cui costruire tre androidi nei quali si trasferiranno definitivamente.


Sezioni

Note

  • L'autore dello script originale è John T. Dugan, ma a causa dei cambiamenti apportati, nei credit gli è stata riconosciuta la sola storia e l'autore ha preferito quindi usare uno pseudonimo. Anni dopo, nell'edizione in VHS, sulla copertina il suo pseudonimo è stato rimosso del tutto e sostituito dal nome di Roddenberry: dopo un breve contenzioso con la Paramount, risolto al di fuori dal tribunale (anche perché Dugan, nel frattempo, si era ammalato di cancro), la copertina è stata rifatta e Dugan è stato risarcito.

47

  • La data stellare dell'episodio è 4768.3.

YATI

  • Il pianeta Arret viene descritto come "Molto più vecchio della Terra, di classe M, privo di atmosfera". ma se è privo di atmosfera non può essere di classe M.

Citazioni

Kirk: We faced a crisis in our earlier nuclear age. We found the wisdom not to destroy ourselves. [T:10:40]

Sargon: There comes to all races an ultimate crisis which you have yet to face... One day our minds became so powerful we dared think of ourselves as gods. [T:10:52]

Kirk: They used to say, if man could fly, he'd have wings. But he did fly; he discovered he had to. Do you wish that the first Apollo mission hadn't reached the moon, or that we hadn't gone on to Mars and then to the nearest star? That's like saying you wish that you still operated with scalpels and sewed your patients up with catgut, like your great, great, great-grandfather used to do... Dr. McCoy is right in pointing out the enormous danger potential in any contact with life and intelligence as fantastically advanced as this. But I must point out that the possibilities... the potential for knowledge and advancement is equally great. Risk. Risk is our business. That's what the starship is all about. [T:20:42]

McCoy: Vulcans worship peace above all. [T:25:55]


Riferimenti

Pianeti

Quante volte…

Pagine che portano qui

Cast
Episodi
Libri
Pagine originariamente convertite da HT


Collegamenti esterni

Informazioni sulla migrazione automatica

Pagina originariamente generata nell'istante con informazioni dal database di HyperTrek aggiornato nell'istante

  • hypertrek:db.ultimamodifica=
  • wikitrek:pagine.elaborata=
  • hypertrek:pagine.idpagina=2954
  • hypertrek:pagine.tag=tos51
  • hypertrek:pagine.idsezione=18
  • hypertrek:pagine.imdb=http://www.imdb.com/title/tt0708445/


Navigatore Globale