Unification III

Da Wikitrek.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Dsc.pngStagione 3 di Discovery
Titolo italiano:Unificazione III
Serie:Star Trek: Discovery
Stagione:3
Numero di produzione:307
Data di trasmissione originale:
  • CBS All Access
  • Netflix
Data di pubblicazione originale: CBS All Access
Data di pubblicazione in Italia: Netflix
Durata:50
Posizione nella lista:7
Personaggi e interpreti DT
Attori ospiti

Attori in ruoli non accreditati

Attori co-protagonisti

Navigatore
< PrecedenteSuccessivo >
Sfruttatori Il Rifugio
Arco: Unificazione Vulcaniana - Romulana
< PrecedenteSuccessivo >
Il volto del nemico nessuno

Modifica i dati nella pagina della entità su DataTrek

Unification III è un episodio della terza stagione di Star Trek: Discovery.

Alla continua ricerca di una spiegazione per il Grande Fuoco, Burnham capisce di avere bisogno dei dati di una grande rete sensoria messa a punto a suo tempo da scienziati Vulcaniani. Una visita sul suo pianeta di adozione, tuttavia, riserverà più di una sorpresa. Nel frattempo Tilly dovrà affrontare una decisione difficile per lei e per le persone che la circondano.

Trama

Primo atto

Secondo atto

Terzo atto

Quarto atto

Sezioni

In questo episodio…

  • Scopriamo che Vulcano ora è chiamato Ni'Var e ospita una cultura mista Vulcaniana e Romulana.
  • Veniamo a sapere che il merito della riunificazione di Vulcaniani e Romulani è in gran parte di Spock e del suo movimento riunificazionista, come introdotto in Unification - Part I e Unification - Part II: questo episodio ne rappresenta idealmente la conclusione, da qui il titolo. La riunificazione è avvenuta circa un secolo dopo la apparente morte di Spock nel 2387, quando è sparito nella Kelvin Timeline.
  • Dopo i Klingon, che in Azati Prime avevamo saputo dall'agente temporale Daniels essere entrati nella Federazione entro il XXVI secolo, scopriamo qui che anche gli altri grandi nemici della Star Trek: The Original Series, i Romulani, sono alla fine entrati nell'organizzazione interplanetaria, a seguito della riunificazione con Vulcano. Si sarebbe potuto supporre che la seconda stagione di Star Trek: Picard, ed eventualmente le stagioni successive, ci dicessero di più a proposito, ma non è andata così.
  • Ni'Var sembra possedere almeno una luna, benché Spock in The Man Trap abbia detto che il suo pianeta non ne possiede.
  • Si dice chiaramente che la natura della Discovery sia stata tenuta segreta per evitare complicazioni dovute agli Accordi temporali. Il governo di Ni'Var conosce la verità in quanto era necessario spiegare la presenza della sorellastra di Spock in maniera ragionevole.

Note

  • Il presidente T'Rina afferma che una delle cause della carenza di dilitio verso la fine del III millennio fu la vastità della Federazione. Da Future's End - Part I, però, sappiamo che nel XXIX secolo la Federazione aveva la capacità di aprire fenditure spaziali con le quali viaggiare istantaneamente per quasi 70.000 anni luce; nell'episodio in questione era presente anche una componente temporale (la Aeon viaggiò cinque secoli nel passato), ma è ragionevole supporre che, data quella possibilità, a maggior ragione fosse possibile un viaggio così distante nello spazio ma non nel tempo. A parte il fatto che non si capisce come mai la Federazione non usi ancora quella tecnologia, privata delle sue possibilità temporali, nel XXXII secolo (sarà per la possibilità di destabilizzazione della fenditura vista nell'episodio?), se ne dedurrebbe come il consumo di risorse di un viaggio non dipendesse più dalla distanza, perlomeno per tragitti all'interno della nostra galassia.
  • C'è una certa confusione a proposito degli studi avanzati per un nuovo tipo di propulsione. Il dilitio contribuisce alla generazione di energia che in seguito viene utilizzata per la propulsione. Quindi, anche con carenza di dilitio, si poteva tranquillamente continuare a usare la propulsione a curvatura, ma scegliendo una diversa fonte di energia. Esattamente come fanno i Romulani per esempio, almeno sugli sparvieri Classe D'deridex, con la Singolorità Quantistica Artificiale. Può essere tuttavia che i Vulcaniani fossero stati invitati a ideare un sistema che rivoluzionasse sia la propulsione che la produzione energetica, quindi non è esattamente una YATI, per quanto si possa dire con quasi certezza che si tratti di una confusione nella testa degli scrittori.
  • La diffidenza dei Vulcaniani visti nell'episodio ricorda quella ampiamente vista in Star Trek: Enterprise, almeno fino a Kir'Shara. Peraltro, in quell'episodio V'Las, l'allora capo dell'Alto Comando responsabile dell'attacco terroristico all'ambasciata terrestre su Vulcano per far ricadere la colpa sui dissidenti Syranniti, era d'accordo proprio con un Romulano, Talok, per un tentativo di riunificazione. Una differenza rispetto ad allora sta nel fatto che i Romulani avrebbero voluto nel XXII secolo dominare una società mista romulo-vulcaniana (un ulteriore indizio sta nel fatto che, nella timeline alternativa vista in Past Tense - Part I dove gli Umani non sono mai diventati una potenza spaziale, vengono rilevati Romulani ad Alpha Centauri), mentre nel XXXII secolo i ruoli sembrano quasi invertiti, con i Romulani più disposti a collaborare con la Federazione (e contrari al suo abbandono il secolo precedente), e i Vulcaniani invece più isolazionisti. Infine, i Vulcaniani sembrano aver abbandonato, almeno sostanzialmente, il rigore assoluto per la logica, dal momento che una delle prime battute di T'Rina riguarda il fatto che a suo dire la scienza non possa prescindere da considerazioni di tipo politico e sociale; un'affermazione naturale per gli Umani, ma che poco si inquadra con i Vulcaniani che siamo sempre stati abituati a vedere.
  • Tilly continua a ripetere "milionesimo di microsecondo". Secondo i prefissi del Sistema internazionale di unità di misura il microsecondo è un milionesimo di secondo, quindi un mlionesimo di un milionesimo è un picosecondo, ovvero 10-12 secondi, molto più semplice da dire e più corretto dal punto di vista scientifico.
    • Tilly menziona la data stellare 81986.272139, che rappresenta i milionesimi di un giorno: questa notazione è molto lontana dalla precisione necessaria per sostenere i numeri presentati sopra.


YATI

  • É incredibile pensare che l'equipaggio della Discovery, ormai in contatto con la Flotta Stellare almeno da settimane, se non mesi, non sappia nulla di Vulcano, Romulus e dei destini dei relativi occupanti. A parte la loro importanza strategica nella Galassia, almeno Burnham aveva un interesse personale in uno dei due gruppi ed è impensabile che non si sia informata.
  • Più incredibile ancora è credere che in più di un secolo nessuno – nella Flotta, nel governo civile della Federazione, nella ricerca pubblica o privata – abbia potuto o voluto indagare sul Grande Fuoco, sulle scatole nere o su SB-19. Burnham ha scoperto tutto quello che c'è da scoprire in poche settimane e nessuno ha potuto o voluto farlo?
  • Burnham pare stupita del fatto che la Federazione sia stata abbandonata addirittura da un suo membro fondatore come Vulcano; in realtà, dei quattro membri fondatori, questo è ben il terzo di cui ha notizia dell'abbandono. Già da That Hope Is You, Part 1 poteva essere chiaro come Andoria fosse diventato un membro della Catena Smeraldo, fatto del quale abbiamo avuto conferma in Scavengers da un'infografica. In People of Earth, abbiamo visto che anche la Terra ha abbandonato l'organizzazione interplanetaria, più o meno nello stesso periodo di Vulcano, verso la fine del XXXI secolo. Si potrebbe discutere sul fatto se Andoria abbia abbandonato volutamente i federali o se piuttosto sia stata conquistata dalla Catena Smeraldo, ma sembra improbabile come ciò che resta della Federazione, comunque dotata di una flotta all'avanguardia e di ufficiali esperti, non sia stata in grado di difendere uno dei popoli che l'ha fondata da un nemico strutturato come una specie di organizzazione criminale, in grado di penetrare solo grazie alle difficoltà che stanno passando vari mondi, una sorta di Sindacato di Orione più potente in una galassia molto meno stabile.
  • Si dice che la Discovery sia in orbita nel Punto L1, ma questo non è congruente con quanto visto nell'episodio: la nave dovrebbe vedere il pianeta completamente illuminato, avendo il sole "alle spalle" e inoltre dovrebbe essere molto lontana dalla superficie, nell'ordine dei milioni di km

47

Blooper

Produzione

Okudagram

Versione italiana

Continuity

Citazioni

Pagine che portano qui

Pagine prive di categorie
Arco - Guerre Temporali
Cast
Cast - C
Cast - G
Cast - N
Cast - P
Classi navali
Contenuti da ITMA da controllare
Discovery
Episodi con titoli ispirati a opere di Shakespeare
Episodi di Discovery
Episodi di The Next Generation
Eventi Trek
Nuovo box HT
Pages using DynamicPageList3 parser function
Pagine con errori di script
Personaggi - D
Personaggi - N
Personaggi - T
Personaggi principali
Star Trek Discovery
Timeline Trek


Riferimenti

Riferimenti diretti

Riferimenti inversi

Collegamenti esterni

Interwiki

Annotazioni