Watcher

Da Wikitrek.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Ico-pic.SVGStagione 2 di Picard
Titolo italiano:L'Osservatore
Titolo tedesco:Wächter (Episode)
Stagione:2
Numero di produzione:204
Data di pubblicazione originale: Paramount+
Data di pubblicazione in Italia: Amazon Prime Video
Regista:Lea Thompson
Anno della timeline:2024
Storia di:
Durata:45 Minuti
Sceneggiatura di:
Data evento:
Posizione nella lista:4
Personaggi e interpreti DT
Attori co-protagonisti

Attori protagonisti

Attori ospiti

Attori ospiti straordinari

Navigatore
< PrecedenteSuccessivo >
Assimilazione Portami sulla luna

Modifica i dati nella pagina della entità su DataTrek

Watcher è un episodio della seconda stagione di Star Trek: Picard.

Separati da una serie di eventi, Musiker e Sette devono trovare un modo di salvare Rios dall'impietoso ICE mentre Jurati si deve confrontare con la Regina Borg con cui condivide esperienze inaspettate.
Nel frattempo Picard dovrà rivivere emozioni dal suo passato contemporaneamente seguendo una serie di indizi apparentemente scollegati che lo porteranno in contatto con diverse persone ben conosciute.

Trama

Primo atto

Secondo atto

Terzo atto

Quarto atto

Sezioni

In questo episodio…

  • Scopriamo che la CSS La Sirena è dotata di Dispositivo di occultamento. Strano che non sia stato usato nell'episodio precedente, come già notato nella sua scheda. Altrettanto strano è che, dopo averlo saggiamente attivato in precedenza, Jurati dica alla Regina «cloaking doesn’t matter right now».
  • Scopriamo che Chateau Picard è di proprietà della famiglia da secoli e che è stato abbandonato durante l'olccupazione nazista della Francia.
  • Veniamo a sapere che, quando un El-auriano rivive una situazione identica in due periodi temporali diversi, ha un malessere fisico definito Af-kelt.
  • Rios descrive Picard "un robot in carne ed ossa" la cui natura lui "non capisce perché nessuno gliela spiega".
  • Picard e Jurati sono ragionevolmente certi che l'evento di divergenza accadrà il 15 aprile 2024, loro sono arrivati il 12 aprile.
  • Soji Asha non compare.

Note

  • I comunicatori e il teletrasporto inizialmente non funzionano e questo non dovrebbe stupire nessuno in quanto, essendo La Sirena sulla superficie, non è possibile raggiungere destinazioni oltre l'orizzonte senza un ripetitore di qualche tipo, come un satellite. Si dice che Jurati debba potenziare il segnale, il che probabilmente non è sufficiente. Jurati potrebbe avere usato la riflessione ionosferica, ma più probabilmente avrebbe dovuto hackerare qualche satellite per telecomunicazioni.
  • Benché non impossibile, ed inserito per dare allo spettatore un'idea della distanza culturale tra il presente ed il periodo di ambientazione delle serie, sembra piuttosto strano che Sette non sappia che cosa significhino il semaforo giallo e rosso. Già in The 37's Chakotay aveva dimostrato di non conoscere che cosa fosse la benzina, ma in questo caso la donna ha avuto accesso a tutta la conoscenza Borg, rendendola plausibilmente l'Umano con più conoscenze di tutti (come espressamente affermato in un episodio di Star Trek: Voyager); per esempio, in The Omega Directive ha dichiarato di conoscere integralmente la direttiva Omega, nonostante fosse uno strettissimo segreto militare noto soltanto ai capitani e ai loro superiori.
  • Il fatto che Guinan non riconosca Picard sembra incongruente con il fatto di averlo già incontrato nel 1893, come visto in Time's Arrow - Part II. In realtà, dato che la Federazione non esisterà in questa linea temporale, le avventure di Picard saranno diverse e il viaggio temporale dal 2369 non avrà luogo. Questa fan theory, diffusa anche da David Mack[1], è stata poi confermata dallo showrunner Terry Matalas[2].
  • I e IV di copertina del libro fittizio The Pallid Son
    I e IV di copertina del libro fittizio The Pallid Son
    Il libro che appare alla fine dell'episodio è "The Pallid Son", della serie di Dixon Hill, scritto da Tracy Tormé. Anche gli altri libri della serie e l'episodio in cui sono apparsi hanno lo stesso autore[3]. Da notare che "figlio pallido" è una descrizione che si adatta perfettamente agli androidi di Tipo Soong: la figura in copertina del romanzo assomiglia in maniera sospetta a Data abbigliato con un completo gessato simile a quello visto in The Big Goodbye.
  • La funzione X-Ray mostra i nomi dei personaggi
    La funzione X-Ray mostra i nomi dei personaggi
    La lettrice del libro, anche se non menzionata nei dialoghi, è indicata dalla funzione X-Ray di Amazon Prime Video come Renée Picard ovvero l'antenata di cui Picard ha parlato nel discorso in The Star Gazer. Per la precisione il nome francese corretto è Renée, con l'accento sulla prima "é", così come il nome del fu nipote dell'ammiraglio era René. Parimenti, vediamo che Orla Brady non interpreta Laris, ma un personaggio chiamato Tallinn.
  • Prima pagina del LA Times a proposito della Europa Mission
    Prima pagina del LA Times a proposito della Europa Mission
    Il numero del Los Angeles Times che sta leggendo Q è datato "Domenica 21 gennaio 2024" e parla infatti di come l'anno che è appena iniziato potrebbe essere quello del grande rilancio dell'astronautica. La scena finale dell'episodio quindi è ambientata mesi prima dell'arrivo dei protagonisti: non è chiaro se Q stia vivendo questo evento in maniera non lineare, o se stiamo assistendo a qualcosa capitato prima della sua apparizione in The Star Gazer.

47

Okudagram

  • Nel locale di Guinan c'è una foto di una persona con una maglietta promozionale di Star Trek: The Next Generation
    Nel locale di Guinan c'è una foto di una persona con una maglietta promozionale di Star Trek: The Next Generation
    Mentre Picard e Guinan discutono al bancone del bar, sul muro dietro di lei, in mezzo ai ritagli, si vede la fotografia di una persona che indossa una maglietta promozionale di Star Trek: The Next Generation che era comunemente in vendita alla fine degli anni '80, anche come poster da parete. Si vede chiaramente in alto la Enterprise-D e una foto di gruppo degli ufficiali superiori nella parte bassa.
  • Quando la ragazzina si allontana da Picard, sul fianco di un cestino per i rifiuti si vede la parte superiore di un poster promozionale della Europa Mission: l'unica scritta che si legge per intero è "…to boldly go!".

Blooper

YATI

  • In Yesterday's Enterprise Guinan non ha mostrato segni di malessere che abbiamo scoperto qui essere propri del Af-kelt.

Versione Italiana

  • Il termine Supervisor pronunciato da Guinan è stato tradotto nel doppiaggio italiano come "ispettore", mantenendo lo stesso termine utilizzato anche in Assignment: Earth.

Continuity

  • Il fatto che Jurati scelga in maniera inconscia il numero 15 ricorda da vicino quanto successo a Data in Cause and Effect.
  • Jurati chiama Picard "Dixon Hill", uno dei suoi personaggi olografici preferiti, protagonista di diversi episodi di Star Trek: The Next Generation.
  • Tabellone promozionale della Europa Mission
    Tabellone promozionale della Europa Mission
    Sulla fiancata dell'autobus vediamo il cartellone promozionale della Europa Mission che, come è ormai diventato chiaro, giocherà un ruolo chiave nelle vicende di questa stagione. In modo analogo, in Star Trek IV: The Voyage Home, le balene George e Gracie, punto cardine della trama del filml, apparivano in prima battuta sul fianco di un autobus.
  • Il punk che suona la musica a tutto volume sull'autobus è interpretato da Kirk Thatcher e si presume sia lo stesso personaggio incontrato in Star Trek IV: The Voyage Home[4]. La musica suonata anche in questo caso è definita "rumore" come avevano fatto Kirk e Spock. Una volta chiesto di abbassare il volume, il Punk risponde con deferenza ed è chiaramente a disagio ricordando quanto successo con Kirk e Spock in Star Trek IV: The Voyage Home questo significa che anche in questa linea temporale c'è stato un viaggio nel passato per salvare le balene. Dave Blass spiega esplicitamente in un post su Twitter che qualcosa sia cambiato, alludendo apparentemente a uno strangolamento invece della presa vulcaniana, facendoci capire quindi che il viaggio nel tempo nel 1986 sia comunque avvenuto[5].
  • La targa del fuoristrada di Guinan è S02 E01: la prima apparizione in assoluto del personaggio è stato nel primo episodio della seconda stagione di Star Trek: The Next Generation.
  • Guinan dice a Picard «You're looking for a Supervisor[…]»: l'inquadramento di Gary Seven era "Class 1 supervisor" e la sua designazione era "Supervisor 194". Inoltre, l'effetto di teletrasporto "nuvoloso" visto qui è molto simile a quello visto in Assignment: Earth.
  • Sul giornale che legge Q a fine episodio c'è una notizia in cui si parla di un certo Brynner. Con tutta probabilità si tratta di Chris Brynner, il magnate che aveva trovato (o, dal punto di vista di questo episodio, troverà fra quattro mesi e mezzo) Dax incosciente sulle scale della metropolitana di San Francisco in Past Tense, e che la aiuta a recuperare Sisko e Bashir.
  • Renee Picard si siede a leggere nella "Jackson Roykirk Plaza": Jackson Roykirk è l'inventore della sonda Nomad (The Changeling).
  • Avevamo già visto membri dell'equipaggio di astronavi guidare automobili, con tutte le situazioni divertenti del caso, in almeno due occasioni: Kirk in A Piece of the Action, e Archer in Carpenter Street.
  • Quando Jurati non mantiene la promessa fatta alla regina Borg che sarebbe rimasta a non farla sentire sola in cambio del contributo di quest'ultima alla rimessa in linea del teletrasporto, ricorda Janeway in Unimatrix Zero - Part II quando afferma alla fine, sempre ad una regina Borg e dopo essere venuta meno al suo impegno nell'accordo in questione, I don't compromise with Borg.

Citazioni

Jurati: So Chateau Picard is abandoned in this era.
Picard: Nearly a century at this point. During the Second World War, when the Nazis occupied France, they used this house as a base of operations. My ancestors only survived by hiding in the tunnels below.
Jurati: Where'd they go?
Picard: England. But the chateau remained in the family. Although there were various caretakers keeping it up. It'll be generations before the Picards reside here again.

Picard: Agnes, I think that your marvelous mind is trying to tell us something.
Jurati: Look at you, Dixon Hill. 15.15. It must be the other piece of information I took from the Borg Queen's mind.

Produzione

Pagine che portano qui

Pagine prive di categorie
Cast
Cast - B
Cast - T
Cast - W
Contenuti per Enciclopedia DS1 da controllare
Episodi
Episodi della Serie Classica
Episodi di Enterprise
Episodi di Picard
Episodi di The Next Generation
Episodi di Voyager
Eventi Trek
Holodeck
Migrazione parziale a DT
Nuovo box HT
Organizzazioni
    Pages using DynamicPageList3 parser function
    Pagine con errori di script
    Personaggi - P
    Picard
    Screenshot

    Riferimenti

    Riferimenti diretti

    Riferimenti inversi

    Immagini collegate

    Collegamenti esterni

    Interwiki

    Identificativi esterni

    Annotazioni