Jean-Luc Picard

Da WikiTrek.
Menu-personaggi.pngPersonaggio
Nascita: 13 luglio 2305 a Labarre, Francia, Terra
Genitori: Yvette Gessard Picard e Maurice Picard
Specie: Umano
Organizzazione: Flotta Stellare
Percorso nell'Accademia della Flotta Stellare:
  • Presenta domanda di ammissione nel 2322, ma viene rifiutato
  • Entrato nel 2323
Assegnamenti:
Matricola: SP-937-215
Grado: {{{PersonaggiGrado}}}
Mansione: {{{PersonaggiMansione}}}
Onoreficenze: {{{PersonaggiOnorificenze}}}
Morte: {{{PersonaggiMorte}}}

Interpreti:

Jean-Luc Picard è uno dei più rinomati ufficiali nella storia della Flotta Stellare, è inoltre un dotato diplomatico e archeologo.
La parte più importante della sua carriera si è svolta come ufficiale e comandante di tre navi stellari: la Stargazer, la Enterprise-D e la Enterprise-E.
A bordo di queste navi ha partecipato – in alcuni casi in maniera cruciale – agli eventi che hanno caratterizzato la storia della intera Galassia nella seconda metà del 24° secolo. Ha partecipato inoltre ad almeno 27 eventi di primo contatto, tra cui quello con i Ferengi e con i Borg.
Per un breve periodo, Picard è stato assimilato da questi ultimi – rinominato Locutus – e costretto a collaborare nello sforzo bellico durante il loro primo tentativo di assimilare la Federazione.

Biografia

Da bambino, Picard prende lezioni di piano (The Perfect Mate). Da giovane viene colpito dalla sindrome di Shalaft (Nemesis).

Durante la missione della Stargazer Picard soffre la perdita di uno dei suoi migliori amici, Jack Crusher, ucciso durante una missione di ricognizione. Picard ha il triste compito di riportarne il corpo alla moglie Beverly ed al giovanissimo figlio Wesley.

La mansione a bordo della Stargazer termina con l'infausto incontro con un vascello sconosciuto (rivelatosi poi una nave ferengi): nonostante la distruzione del nemico grazie ad un'azione tattica diventata poi famosa con il nome di «Manovra Picard», la Stargazer, a causa dei gravi danni subiti, deve essere abbandonata dall'equipaggio (The Battle).

Grazie alla vasta esperienza acquisita in questa lunga missione, Picard viene scelto quale Capitano della nuova nave ammiraglia della Flotta Stellare, l'Enterprise.

Durante la sua carriera rifiuta diverse proposte di promozione, inclusa quella di diventare comandante dell'Accademia, in quanto preferisce esplorare in prima persona lo spazio, piuttosto che accettare incarichi a terra.

La donna ideale di Picard deve essere indipendente, fantasiosa, provocante e intransigente (The Perfect Mate).

L'archeologia è stata una dei suoi hobby fin dai tempi in cui frequentava l'Accademia (Contagion).

Locutus

Nel 2366 Picard viene assimilato dai Borg per utilizzarlo come intermediario e portavoce con la specie umana, allo scopo di rendere più semplice l'assimilazione della Terra; i Borg assegnano a Picard il nome di Locutus. L'acquisizione delle conoscenze e le esperienze tattiche che Picard condivide mentre è collegato alla Collettività come Locutus permettono ai Borg di ottenere un considerevole vantaggio sulle navi della Flotta Stellare che intercettano il cubo borg a Wolf 359.

Sezioni

Note

  • Secondo il supervising producer di The Next Generation Robert Justman il cognome di Picard viene da quello dell'oceanografo Jacques Piccard, che ha esplorato la Fossa delle Marianne a bordo del batiscafo Trieste.
  • Il nome Locutus potrebbe derivare dal verbo latino loquere (parlare), il cui participio passato è proprio locutus.

YATI

  • Nella scheda biografica di Picard che si vede in Amnesia è riportato che ha frequentato l'Accademia della Flotta Stellare negli anni 2323-2327.
    L'affermazione combacia sostanzialmente con un'ammissione a diciotto anni ed un diploma a ventidue (Picard è nato nel 2305), ma lui stesso dice chiaramente a Wesley Crusher, in L'età della ragione, che la sua prima domanda di iscrizione è stata respinta.
    Se, come accade a tutte le Accademie Militari, l'ammissione avviene una volta l'anno, allora Picard avrebbe dovuto frequentarla negli anni 2324-2328.

Riferimenti

Holodeck

Pagine che portano qui


Collegamenti esterni

Informazioni sulla migrazione automatica

Pagina originariamente generata nell'istante con informazioni dal database di HyperTrek aggiornato nell'istante

  • hypertrek:db.ultimamodifica=
  • wikitrek:pagine.elaborata=
  • hypertrek:pagine.idpagina=1934
  • hypertrek:pagine.tag=picardjeanluc
  • hypertrek:pagine.idsezione=108
  • hypertrek:pagine.memoryalpha=Jean-Luc_Picard
  • hypertrek:pagine.ridirettodatag=locutus
Navigatore Globale